BYD debutta in Europa e fa tremare Tesla col SUV Tang

BYD debutta in Europa e fa tremare Tesla col SUV Tang
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La notizia che molti automobilisti europei aspettavano è infine arrivata: il colosso cinese BYD, specializzato nella costruzione di auto elettriche, è pronto a debuttare in Europa. Primo step: portare il SUV Tang in Norvegia.

Parliamo del più grande produttore di EV cinese, un autentico colosso automotive che appena qualche settimana fa ha stretto un'importante partnership con Toyota. Una mossa che pensavamo servisse a portare auto elettriche Toyota con powertrain BYD nel vecchio continente ma non sta andando esattamente così...

BYD infatti ha deciso di debuttare in Europa col suo marchio e i suoi modelli, portando il SUV Tang (la seconda generazione del 2019) in Norvegia già nel corso del 2020. Ancora non è chiaro a quale prezzo sarà venduto l'ottimo SUV, in Cina però il modello base parte da 259.900 Yuan, che sarebbero circa 33.600 euro al cambio. Se davvero BYD (che nelle ultime settimane ha sospeso la produzione per produrre mascherine da esportare in tutto il mondo) riuscisse a mantenere il prezzo al di sotto dei 40.000 euro in Europa diventerebbe di colpo uno dei produttori EV da non perdere d'occhio - per buona pace di Tesla, l'acerrimo nemico americano.

Nel caso del BYD Tang 600D parliamo di un SUV con batteria da 82,8 kWh capace di 520 km NEDC, circa 400 km nel mondo reale, con accelerazione 0-100 km/h in 4,4/4,6 secondi, 0-50 km/h in 1,9/2,0 secondi con doppio motore da 180 kW (uno per asse) e trazione All-Wheel Drive. Con il Tang 600 abbiamo circa 410 km nel mondo reale, singolo motore da 180 kW e 300 Nm con trazione anteriore. Modelli estremamente interessanti per il loro rapporto qualità/prezzo. Vedremo quando e se arriveranno in Italia.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1
BYD TangBYD TangBYD TangBYD TangBYD TangBYD Tang