INFORMAZIONI SCHEDA
di

Diversi utenti della strada non hanno ancora capito che le Tesla Model 3 hanno camere che registrano ogni fase di marcia, inoltre la modalità Sentinella vigila anche a macchina parcheggiata. Insomma, non c'è scampo, come ha imparato il proprietario di un truck GMC.

Questa la storia: qualche settimana fa l'utente YouTube Arti999 è stato infastidito da un truck che lo seguiva in fase di marcia. La muscolosa vettura, come si vede nel video poi postato sui social, cerca prima di sorpassare la Tesla in tutti i modi, spostandosi a destra e sinistra e disturbando potenzialmente il conducente. Poi, una volta terminata la "manovra di distrazione", sfreccia sulla destra per svoltare a un incrocio senza neppure badare al rosso del semaforo.

Ciliegina sulla torta, le immagini hanno catturato anche un bel dito medio al di fuori del finestrino, con l'uomo che urlava "Tesla fag", un insulto davvero di bassa lega. Un attacco completamente non-sense, che ha portato a una corposa sanzione il conducente del GMC. Il proprietario della Tesla infatti ha presentato le immagini alla Royal Canadian Mounted Police (RCMP), che ha sanzionato il truck per guida pericolosa, sorpasso di una linea continua, attraversamento col rosso: 800 dollari di multa.

Purtroppo non è la prima volta che una Tesla viene bullizzata dal proprietario di un grosso truck o pick-up senza alcun motivo, del resto parliamo della categoria di utenti più arrabbiata con Elon Musk e i suoi clienti - considerati dei rammolliti, solitamente. Storie di ordinaria follia, come si vede anche in questo secondo video.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1