La Bugatti Type 251 Evo Concept sembra la speedster perfetta

La Bugatti Type 251 Evo Concept sembra la speedster perfetta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Da un paio di anni a questa parte assistiamo a quella che sembra essere una rinascita delle vetture speedster. La Ferrari Monza SP2 è stata ad esempio assaltata fin dal lancio da tanti facoltosi consumatori quali Zlatan Ibrahimovic (eccolo in giro per la Svezia) o Gordon Ramsey, che ha deciso di personalizzare alla grande la propria macchina.

A titolo informativo, il bolide di Maranello monta un enorme V12 aspirato da 6,5 litri erogante 800 ben cavalli di potenza e 719 Nm di coppia per un peso di soli 1.500 chilogrammi, ma è stata immediatamente sfidata dal'acerrimo rivale di Woking.

McLaren infatti, nell'agosto del 2019, ha presentato al mondo la sua fenomenale Elva. Anche qui, solite caratteristiche da speedster: assenza di tettuccio e parabrezza, rinforzi per la solidità e prestazioni spettacolari. La vettura fa uso di un V8 bi-turbo da 4,0 litri posizionato centralmente e capace di scaricare sull'asfalto 815 cavalli di potenza. Si stima uno 0-100 km/h in meno di 3 secondi.

Adesso i fan non stanno più nella pelle, e provano ad immaginare ogni tipo di speedster possibile. Il modello in fondo alla pagina è ad opera dei designer Alessio Minchella e Luigi Memola, i quali si sono sforzati per realizzare la Bugatti Type 251 Concept. Come potete notare voi stessi, il lavoro è di ottimo livello, e prende ispirazione dalla classica Type 251 da corsa del 1955 basandosi sulla piattaforma della Chiron.

Di quest'ultima sono stati mantenuti volante, cerchi, posizionamento e dimensione dei sedili, passo e azionamento dell'alettone posteriore, ma le sue forme sono state stravolte. Tra gli obiettivi principali c'era quello di tenere il peso complessivo particolarmente basso senza prevaricare lo stile che caratterizza le hypercar del brand, e possiamo dire che ci sono senz'altro riusciti.

Nel caso in cui il sistema propulsivo fosse stato lasciato intonso, ci troveremmo probabilmente davanti alla speedster più potente di sempre, grazie ad un colossale W16 quad-turbo da 8,0 litri in grado di catapultare in avanti la macchina con 1.500 cavalli e 1.600 Nm.

Avviandoci a concludere dobbiamo ammettere di non aver citato altre speedster assolutamente degne di nota. Una di esse è certamente la nuova Aston Martin V-12 Speedster: i preordini sono già aperti. L'altra è invece ancora in fase prototipale: stiamo parlando di quella che sembra essere la Lamborghini Essenza SCV12 Speester, poiché un esemplare è stato avvistato in fase di test sul tracciato.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2
BugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugatti