INFORMAZIONI SCHEDA
di

Cercare il significato della parola "bolide" su Google offre la seguente spiegazione:"Blocco di materiale metallico o pietroso reso incandescente dal passaggio nell'atmosfera." Sia nella nostra lingua che in quella del produttore di Molsheim però bolide significa anche "macchina da corsa".

Insomma, quando Bugatti ha deciso di denominare Bolide la sua incredibile vettura da pista aveva intenzione di comunicare immediatamente le proprie intenzioni ai suoi clienti. Difatti il Bolide si basa sulla già tremendamente veloce Chiron, così come accade anche per le Chiron Sport e Pur Sport, per la Vision Gran Turismo, per la Centodieci, per la Divo, per la Super Sport 300+ e per la La Voiture Noire.

Tutti i modelli appena citati si attengono fortemente alle specifiche tecniche della Chiron standard, aggiungendo al massimo 100 cavalli di potenza ai 1.500 di fabbrica. Di fatto il propulsore che è sempre il medesimo: un enorme W16 quad-turbo da 8,0 litri capace di erogare 1.500-1600 cavalli di potenza e 1.600 Nm di coppia.

Attraverso il Bugatti Bolide però gli ingegneri del brand francese hanno voluto portare sul tracciato delle prestazioni spaventose, e per farlo c'è stato bisogno di modifiche più sostanziose. Per l'occasione il colossale W16 è stato portato a ben 1.850 cavalli a 7.000 giri al minuto e a 1.850 Nm a 2.000 giri sfruttando in modo particolare l'implementazione di nuovi compressori.

Nel video in alto il produttore ci ha permesso di dare un'occhiata ai retroscena sullo sviluppo del Bolide, e la clip si apre col CEO Bugatti, Stephan Winklemann, mentre è intento a spiegare che Bugatti sta per "eccellenza, hi-tech e performance" e mira a creare "la più estensiva e straordinaria esperienza di guida di sempre."

"E se sviluppassimo una hypercar estrema e con focus sulla pista? Con il concept tecnologico del Bugatti Bolide adesso forniamo la risposta. Lo studio sperimentale sul Bugatti Bolide è una hypercar orientata la pista la quale fa uso di una versione modificata dell'iconico motore W16 con una carrozzeria minimal per il carico aerodinamico massimo."

Dal nostro canto vi consigliamo assolutamente di visionare per intero il video in alto, ma vogliamo chiudere rimandandovi ad altre due notizie sul produttore. La prima concerne la messa in mostra di una magnificamente elegante Bugatti La Voiture Noire, mentre tramite la seconda potrete assistere all'opulento unboxing della rarissima Bugatti Divo: una lussuosa hypercar dal costo pari a 5 milioni di dollari.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1