Bugatti sold out: avete perso l'occasione di acquistare Bolide e Chiron

Bugatti sold out: avete perso l'occasione di acquistare Bolide e Chiron
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Bugatti a fine ottobre 2021 ci aveva avvisato: le Chiron stavano finendo, meno di 40 esemplari erano liberi, privi di qualsiasi prenotazione. Adesso non più: le Bugatti sono richiestissime. Il brand di Molsheim ha ricevuto nell'anno appena concluso 150 prenotazioni per le sue creature con motore W16.

Dei 150 clienti il 60% è nuovo al marchio, segno che Bugatti è riuscita nell'impresa di stuzzicare ricchi e complessi palati che finora non aveva saputo stupire. Dei 150 futuri proprietari Bugatti, 40 hanno optato per la Bolide. Sono bastati due mesi per vendere tutti gli esemplari previsti, ad un prezzo di ben 4 milioni di euro, tasse escluse. Le consegne dell'hypercar definita “la Bugatti più estrema di sempre” partiranno nel 2024.

Il 2021 è stato un anno ricco di novità per Bugatti. Sono partite le consegne della vettura da record, la Chiron Super Sport 300+, mentre la Voiture Noire è stata finalmente spedita al suo misterioso proprietario. Inoltre, le ultime unità di Bugatti Divo sono state consegnate.

Per il 2022 Bugatti si aspetta di realizzare almeno ottanta vetture. Tutti e dieci gli esemplari di Bugatti Centodieci - un omaggio all'italianissima EB 110 - saranno consegnati ai rispettivi proprietari e partiranno le consegne della Chiron Super Sport 300 (no, non è il modello "con il +").

Nel 2022 si inizierà ad oliare il meccanismo della nuova società mista: Bugatti Rimac, nata dal matrimonio tra il brand di Volkswagen e la casa di hypercar croata. 300 dipendenti saranno a Zagabria e 135 a Molsheim, ma saranno fondamentali anche i 180 specialisti del centro di sviluppo Volkswagen di Wolfsburg.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1