Bugatti schiera tre supercar leggendarie in un solo scatto, ed è sublime

Bugatti schiera tre supercar leggendarie in un solo scatto, ed è sublime
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Bugatti è una casa di automobili estreme dalla storia ormai più che centenaria, attraverso la quale ha spesso innovato con spregiudicatezza sia nel campo tecnico che nel quadro estetico. Le tre vetture che adesso ha affiancato le une alle altre rappresentano proprio questa ideologia.

La casa automobilistica francese ha infatti scelto delle bellissime location da Dubai e dintorni, e vi ha disposto una Bugatti Chiron, una Bugatti Veyron e la mitica Bugatti EB110, inquadrando in pochi metri la sua "Santa Trinità" della storia recente.

La prima hypercar citata ha praticamente dominato, soprattutto a livello prestazione, lo scorso decennio. I suoi numeri da record per quanto concerne la velocità massima hanno fatto la storia, e tutto è dovuto all'incredibile propulsore che la muove. Si tratta di un W16 da 8,0 litri e dotato di ben quattro turbo. Assetatissimo di aria e di benzina può portare la vettura da 0 a 100 km/h in 2,4 secondi e farle raggiungere una spettacolare velocità massima di circa 490 km/h nella versione Longtail.

La Veyron invece si è presa la scena nel 2005 esibendo la versione precedente dello stesso W16 della Chiron. All'epoca però il mostro era capace di "soli" 1.001 cavalli di potenza, per uno 0-100 km/h in 2,5 secondi e una velocità massimale di 407 km/h. Infine troviamo la EB110 a rappresentare un omaggio al fondatore Ettore Bugatti, che avrebbe compiuto 110 anni proprio il 15 dicembre del 1991, quando a Parigi è stato presentato il bolide. Sotto al cofano porta un V12 quad-turbo da 3,5 litri, che in base alle varianti poteva erogare dai 560 ai 610 cavalli. Conseguenza uno scatto da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e una velocità massima di 350 km/h.

Prima di lasciarvi alla galleria di immagini in fondo alla pagina vi rimandiamo allo straordinario omaggio alla EB110 che Bugatti ha rivelato lo scorso anno. Il suo nome è Centodieci, e rappresenta una versione pesantemente modificata della Chiron, soprattutto per quanto concerne la carrozzeria. Anche il motore però è stato rivisto, e per l'occasione sviluppa 1.600 cavalli. Tra i detentori della più che esclusiva hypercar troviamo persino Cristiano Ronaldo, un cultore e appassionato del marchio francese.

Quanto è interessante?
1
BugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugatti