Bugatti passerà da Volkswagen a Rimac? Non è da escludere

Bugatti passerà da Volkswagen a Rimac? Non è da escludere
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Rimac Automobili, compagnia croata specializzata nello sviluppo e nella produzione di hypercar elettriche incredibilmente veloci, sarebbe sempre più vicina a Bugatti, e a quanto pare le voci di corridoio affermatesi alcuni mesi fa non sono affatto campate per aria.

Già da un po' di tempo alcuni reports parlano di un eventuale passaggio della casa automobilistica dal Gruppo Volkswagen a Rimac, e adesso il CEO di Porsche, Oliver Blume, ha condiviso affermazioni interessanti con Automobilwoche, dicendo come Bugatti e Rimac siano tecnologicamente affini.

Allo stesso tempo Porsche avrebbe intenzione di incrementare il possesso di quote azionarie Rimac, che allo stato attuale si attestano sul 15,5 percento di partecipazione. "Al momento ci sono discussioni intense su come Bugatti possa svilupparsi nel migliore dei modi. Rimac potrebbe assumere un ruolo chiave in tal senso, perché i brand sono adatti a livello tecnologico." Queste le parole di Blume.

Il dirigente ha poi proseguito in questo modo:"Ci sono scenari diversi con differenti strutture. Credo che sulla questione il gruppo delibererà nel corso della prima metà dell'anno." Blume partecipa regolarmente al consiglio di amministrazione Volkswagen, per cui il suo volere potrebbe avere una certa importanza nella decisione finale.

A chi non dovesse conoscere bene Rimac possiamo soltanto riferire della fenomenale e imminente C_Two (non è la nomenclatura definitiva), la quale di muove grazie a quattro motori elettrici per un output complessivo non lontano dai 2.000 cavalli. Giusto per farvi capire la bontà del progetto, il campione del mondo di Formula 1 Nico Rosberg ne ha già comprato un esemplare per il proprio garage.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
1