Bugatti passa a Rimac? Volkswagen per il momento non commenta

Bugatti passa a Rimac? Volkswagen per il momento non commenta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ci teniamo a chiarire che in merito all'argomento che segue non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali, ma delle voci di corridoio fanno sapere che il Gruppo Volkswagen starebbe trattando per cedere il marchio Bugatti a Rimac in cambio di una quota della società produttrice di auto elettriche.

Attualmente VW detiene anche Porsche, la quale a sua volta possiede il 15,5 percento di Rimac. Il Gruppo tedesco starebbe quindi provando a ottenere tecnologie per EV in cambio della casa automobilistica francese. Le fonti affermano che i vertici di Volkswagen avrebbero già approvato l'accordo, ma non c'è ancora alcuna firma effettiva, a riportarlo è Car Magazine.

Un'azione simile avrebbe sicuramente senso per VW, in quanto il brand sta cercando di attuare una forte trasformazione per arrivare ad elettrificare la propria gamma di veicoli in modo estensivo, concentrandosi anche sulla guida autonoma e sull'hi-tech in generale: la Volkswagen ID.3 è soltanto il primo passo in questa direzione.

E' possibile inoltre che l'accordo non preveda alcuno scambio di denaro, ma soltanto passaggi di quote azionarie, con le quali Volkswagen acquisirebbe il 49 percento di Rimac, mentre quest'ultimo attore metterebbe le mani sulle infrastrutture Bugatti per aumentare la produzione di EV.

All'atto pratico potrebbe risultare essere il culmine di un processo iniziato due anni fa, quando Porsche decise di appropriarsi del 10 percento delle azioni Rimac, passate all'attuale 15,5 percento circa un anno fa. Secondo il fondatore di Rimac, Mate Rimac, sarebbero 15 le compagnie intenzionate a utilizzare il know-how del suo brand:"Il nostro sistema di propulsione è il migliore in densità di potenza e densità di energia. Se hai bisogno di avere la più elevata potenza possibile in uno spazio ristretto, devi venire da noi."

In ultimo è molto interessante provare a capire quale ruolo possa assumere Stephan Winkelmann, CEO Bugatti, nel caso l'affare dovesse andare in porto. Alcuni affermano che Winkelmann potrebbe persino andar via, ma non prima di aver realizzato un bolide da tracciato per gareggiare a Le Mans.

Nel frattempo Volkswagen sta già riscuotendo un grande successo in ambito EV grazie ai numeri ottenuti con la ID.3 sul suolo norvegese, i quali hanno consentito un importantissimo sorpasso su Tesla nel Paese nordico. Tra pochissimo toccherà al SUV ID.4, che invece se la vedrà con la Tesla Model Y: ecco il confronto diretto tra le due vetture.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2