Bugatti ci mostra l'elegantissima La Voiture Noire mentre sfreccia in pista

Bugatti ci mostra l'elegantissima La Voiture Noire mentre sfreccia in pista
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Bugatti è uno dei brand automobilistici più opulenti in assoluto, in quanto produce modelli indiscutibilmente lussuosi e incredibilmente veloci. Stavolta però a Molsheim hanno deciso persino di superarsi dando vita all'elegantissima La Voiture Noire.

La hypercar parte dalle fondamenta gettate anni fa dalla sorella Chiron per modificarne ampiamente la carrozzeria e quindi l'aerodinamica. Il team francese ha voluto omaggiare la Type 56 SC Atlantic attraverso evidenti richiami alle sue storiche forme, ed entro il 31 di maggio "la vettura nera" dovrebbe fare il suo debutto nella variante definitiva.

Come potete notare voi stessi dalle immagini in fondo alla pagina, i tecnici della casa stanno testando La Voiture Noire in pista per approntarne gli ultimi ritocchi, che alla fine andranno a formare le circa 65.000 ore di ingegnerizzazione complessive utili a definire con cura l'ambizioso progetto. Portare a termini comprensibili questo assurdo ammontare di tempo non è facile, ma basti pensare che le ore appena menzionate equivalgono a sette anni e poco più di quattro mesi.

Il brand di Molsheim si riferisce alla macchina come "il più singolare pezzo automobilistico di alta moda che sia mai stato creato." Insomma, l'umiltà non è certo di casa in Bugatti, ma da parte nostra non riusciamo dargli torto. Fin dalla presentazione effettuata nel marzo del 2019 al Salone di Ginevra il nuovo modello ha ampiamente stupito il pubblico, e come se non bastasse monterà il solito e mostruoso W16 quad-turbo da 8,0 litri: la hypercar manderà sull'asfalto ben 1.500 cavalli di potenza e 1.600 Nm di coppia con una violenza senza pari.

Un altro elemento da record è probabilmente legato ai consumi, all'autonomia in ciclo WLTP e alle emissioni, che a qualcuno possono risultare quasi comici: La Voiture Noire è stata inserita nella classe di efficienza "G" in quanto percorre 4,5 km/l in ciclo combinato ed emette 505,61 grammi di CO2 per chilometro.

Ci perdonerete se continueremo a sciorinare numeri e primati, ma non possiamo non menzionare il suo astronomico prezzo. La Voiture Noire chiede agli eventuali acquirenti una somma di 11 milioni di dollari tasse escluse incarnando la vettura di serie più costosa in assoluto e facendo sembrare la Chiron Super Sport 300+ (3,5 milioni di euro) un giocattolo per bambini.

In chiusura vogliamo restare presso la casa francese menzionano un altro prodotto degno di nota: ecco l'altrettanto assurda Bugatti Centodieci mentre aggredisce il Nürburgring con una ferocia senza eguali.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2
BugattiBugattiBugatti