Bugatti La Voiture Noire: l'auto dal prezzo irraggiungibile è finalmente pronta

Bugatti La Voiture Noire: l'auto dal prezzo irraggiungibile è finalmente pronta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se escludiamo la recentissima Rolls-Royce Boat Tail commissionata e prodotta in una singola occasione, la nuova Bugatti La Voiture Noire è il bolide stradale più costoso in assoluto. Si tratta di una portentosa hypercar che va a basarsi sulla Chiron per migliorarne vari aspetti, e chiede ai clienti una cifra che si aggira sugli 11 milioni di euro.

Il primo sostantivo che viene alla mente di un osservatore ammirando la galleria di immagini in fondo alla pagina è probabilmente eleganza. La hypercar francese si avvolge di un manto nero andando a interpretare in chiave moderna l'iconica Bugatti Type 56 SC Atlantic attraverso due anni di sviluppo. Ci sono infatti volute 65.000 ore di ingegnerizzazione per completarla in ogni minimo dettaglio, e parlare semplicemente di una Chiron ritoccata equivarrebbe ad insultare la casa di Molsheim.

La carrozzeria è stata riprogettata da zero, la distanza tra le ruote anteriori e quelle posteriori è stata allungata di 250 millimetri e la lunghezza complessiva è aumentata di 450 millimetri. La Voiture Noire quindi è un veicolo unico, con fibra di carbonio a vista e una verniciatura speciale, che secondo Bugatti "virtualmente non genera alcun riflesso, ma un'abbondanza di tensione e drammaticità."

Le modifiche riguardano poi anche i fari, composti da più di 25 elementi singoli per ogni gruppo ottico. La stessa compagnia ha ammesso che per metterli a punto è stata necessaria una quantità di tempo e lavoro fuori dal comune anche per un progetto one-off. Un'altra particolarità degna di nota concerne la costruzione della griglia anteriore realizzata con stampaggio in 3D e la lunghissima striscia di LED al retrotreno approntata tramite un unico elemento senza alcuna giunzione.

Purtroppo non abbiamo immagini inerenti gli interni della hypercar, ma è assodato che sarà la pelle in Havana Brown ad avvolgere gran parte dell'abitacolo, mentre le finiture in alluminio comporranno la console centrale e parte delle portiere.

Come nota a margine ci teniamo a riportare una notizia molto interessante per gli appassionati del marchio: il Gruppo Volkswagen, di cui Bugatti fa parte, ha annunciato che vedremo un nuovo modello di hypercar entro la fine di quest'anno. In molti punterebbero tutto su una Chiron decappottabile, ma per il momento non c'è nulla di ufficiale.

In chiusura vogliamo menzionare un altro rarissimo modello che la casa francese ha da poco finito di sviluppare: ecco la potentissima Bugatti Centodieci mentre si scatena al Nürburgring.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
BugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugatti