INFORMAZIONI SCHEDA
di

Davide Cironi, grande appassionato di auto e proprietario dell'omonimo canale YouTube, ha avuto modo di mettere le mani su un fenomenale esemplare di Bugatti Chiron Pur Sport per poterlo guidare attraverso uno scenario mozzafiato.

Il potentissimo bolide è stato annunciato all'inizio di marzo, e cioè a pochi giorni dall'esplosione globale della pandemia di coronavirus, che ha indiscutibilmente rallentato i lavori di ogni produttore dell'ambito automotive.

Insomma, la condizione sanitaria mondiale ha rallentato i piani di marketing in merito alla nuova variante della hypercar francese, ma un po' alla volta alcune briciole in giro Bugatti le ha sparse. Innanzitutto, durante lo scorso mese di maggio il brand presentò delle nuove vivacissime colorazioni per la Pur Sport con tanto di immagini, ma adesso abbiamo potuto ammirarla in maniera approfondita tramite una lunghissima copertura video dalla durata di 26 minuti.

La domanda che però potrebbe balenare nella mente di tutti coloro i quali non hanno seguito la casa di Molsheim durante il 2020 può essere soltanto una: cosa aggiunge il modello Pur Sport alla Chiron "liscia"? Volendo sintetizzare, la risposta è molto semplice: maggiori performance in pista.

Le specifiche tecniche non lasciano trasparire un divario sensibile, e infatti troviamo i soliti 1.500 cavalli di potenza e 1.600 Nm di coppia erogati dall'enorme W16 quad-turbo da 8,0 litri, ma il focus dei tecnici Bugatti è andato tutto verso il carico aerodinamico e in direzione di piccoli ritocchi alle componenti già presenti, per cui il propulsore riesce a toccare i 6.900 giri al minuto (rispetto ai precedenti 6.700 giri).

Davide Cironi ha però voluto soffermarsi su un aspetto in particolare:"Dovete immaginarvi un interruttore virtuale, che quando scatta cambia il mondo. Quando in questo motore entra in coppia, nonostante il peso, non capite più nulla, ma non è una cosa che vi spaventa, è solo sorprendente." Purtroppo un'esperienza del genere è difficile da poter provare di persona.

In chiusura vogliamo rimandarvi a un'altra interessantissima macchina appena presentata dalla casa francese: ecco a voi la pazzesca Bugatti Bolide, un vero mostro da pista.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2