INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una rarissima Bugatti Chiron in giallo e nero è appena stata avvistata tra le strade del Principato di Monaco in mezzo ad altre Bugatti, che probabilmente includevano buona parte delle Chiron mai prodotte dalla casa automobilistica francese.

Prima che vi scagliate contro i visibili assembramenti in strada vi dobbiamo dire che in realtà il video in alto è stato registrato nel mese di settembre dello scorso anno, e cioè molto prima della pandemia di coronavirus.

Difatti però è stato caricato su YouTube soltanto di recente, e mostra la Chiron gialla e nera mentre monta una targa californiana, a testimonianza del fatto che ha attraversato l'Oceano Atlantico per recarsi presso il piccolo Principato. A quanto pare soltanto due esemplari sono stati assemblati secondo queste specifiche e, con un forte richiamo a Bumblebee del franchise di Transformers, il nome che il proprietario ha scelto per lei è stato "Hellbee".

L'abbinamento cromatico esterno salta subito all'occhio, ma in realtà la scelta del giallo e del nero prosegue anche nell'abitacolo, che però oltre alle tonalità personalizzate è completamente standard. Ciò riguarda anche la meccanica del veicolo, che eroga i soliti 1.500 cavalli di potenza e 1.600 Nm di coppia, che scaturiscono dal colossale W16 quad-turbo da 8,0 litri e consentono alla hypercar di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 2,5 secondi e di superare agilmente i 400 km/h.

Un esemplare della vettura è stato di recente testato in una gara d'accelerazione contro la spettacolare Porsche 918 Spyder: chi l'ha spuntata? Infine ci teniamo a chiudere con un grave incidente, che oltre ad una Chiron ha coinvolto anche una Porsche 911, un camper e una Mercedes-Benz. Vi ricordiamo che la hypercar dal W16 costa circa 3 milioni di euro.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1