Il Bugatti Bolide è pronto, ecco le nuove e spettacolari colorazioni

Il Bugatti Bolide è pronto, ecco le nuove e spettacolari colorazioni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Fin dalla sua fondazione Bugatti ha sempre provato a distinguersi dagli altri produttori di veicoli, sia in termini di design che per quanto riguarda le prestazioni pure. Da parte nostra non possiamo assolutamente dire che non ci siano riusciti, e il nuovo Bugatti Bolide è un'ulteriore riprova delle straordinarie capacità ingegneristiche del brand.

Per chi non ha idea di cosa stiamo parlando siamo pronti a condividere le specifiche tecniche della incredibile hypercar da pista. Il Bolide monta un enorme W16 quad-turbo da 8,0 litri capace di mandare sull'asfalto ben 1.850 cavalli di potenza e 1.850 Nm di coppia, i quali catapultano in avanti una macchina che pesa soltanto 1.240 chilogrammi.

Siamo di fronte ad un rapporto tra potenza e peso tra i migliori che siano mai stati realizzati, e in effetti non stupisce che sia in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,17 secondi, di superare i 200 km/h in 4,36 secondi, di aggirare i 300 km/h in 7,37 secondi, di agguantare i 400 m/h in 12,08 secondi e di oltrepassare la stratosferica velocità di 500 km/h in 20,16 secondi.

La casa automobilistica francese è convinta di poter battere l'attuale record assoluto sul giro secco al Nürburgring Nordschleife, attualmente detenuto dalla Porsche 919 Hybrid Evo che partecipa alla 24 Ore di Le Mans nella categoria LMP1.

Venendo al nocciolo della questione, pare proprio che Bugatti abbia quasi concluso gli ultimi ritocchi prima della messa in produzione della versione definitiva del suo Bolide. In concomitanza con questo annuncio il reparto di pubbliche relazioni ha deciso di condividere col pubblico varie colorazioni della carrozzeria che, dobbiamo dirlo, sono tutte spettacolari.

Finora il Bolide si era mostrato soltanto in verniciatura in blu alternata con parti in fibra di carbonio a vista, ma adesso hanno potuto esaltarsi anche gli esemplari in giallo acceso, in verde vivo, in rosso scuro e in quella che sembra essere una particolare tonalità argentata. Per il momento non sappiamo se l'una o l'altra colorazione andrà ad impattare sul prezzo richiesto ai facoltosi clienti, ma in ogni caso le 40 unità da assemblare si aggireranno su un costo unitario di 4 milioni di euro, tasse escluse.

Chi conosce la casa di Molsheim sapeva benissimo che non si sarebbe trattato di un modello economico, ma siamo comunque intorno ad una cifra ben lontana da quella che serve per portarsi a casa la elegantissima Bugatti La Voiture Noire: in questo caso bisognerà sborsare circa 11 milioni di euro.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
4
BugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugatti