Il Bugatti Bolide si mostra nelle prime immagini dal vivo: non solo numeri

Il Bugatti Bolide si mostra nelle prime immagini dal vivo: non solo numeri
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Verso la fine dello scorso mese di ottobre Bugatti ha stupito tutto il mondo presentando una hypercar a dir poco incredibile, pensata esclusivamente per il tracciato e caratterizzata da forme e specifiche tecniche assolutamente estreme. La casa francese l'ha chiamata Bugatti Bolide.

Le immagini le quali hanno accompagnato la presentazione erano però soltanto dei render digitali, pertanto il veicolo in carbonio e gomma non era mai stato realmente posto sotto gli occhi degli osservatori. Adesso il produttore ci tiene a rimediare pubblicando quattordici scatti davvero interessanti, i quali ci aiutano a decifrarne le forme quando colpite direttamente dalla luce naturale.

Se il 2020 fosse stato un anno come tutti gli altri Bugatti avrebbe senz'altro concesso la propria creazione a quanti più fotografi e appassionati possibile, magari attraverso uno dei tanti Salone dell'auto che non si sono potuti svolgere, oppure all'interno di un evento privato organizzato appositamente. Come tutti sappiamo, non è andata così, e abbiamo dovuto finora accontentarci prima di vederla renderizzata e solo successivamente fotografata.

A ogni modo non possiamo non parlare del Bugatti Bolide senza evidenziarne i pazzeschi numeri dei quali è capace. Il solito W16 quad-turbo da 8,0 litri, marchio di fabbrica del brand da molti anni, in questa occasione si è superato, e non di poco: ora eroga ben 1.850 cavalli di potenza e 1.850 Nm di coppia tramite carburante a 110 ottani. Altrettanto impressionante è il suo peso: non sappiamo come il team di ingegneri abbia fatto a tenerlo sui 1.240 chilogrammi a secco. Dire sia straordinario il lavoro svolto sulla vettura sarebbe fare un eufemismo.

Per il momento (purtroppo) Bugatti prevede di costruirne un solo esemplare, che tra l'altro non è ancora stato approvato per la produzione. Secondo le simulazioni potrebbe esser capace di concludere un giro al Nürburgring nel tempo di 5:23,010, e ciò la inserirebbe di diritto nella Top 3 delle autovetture più rapide in assoluto sul tracciato tedesco.

In attesa di vedere effettivamente in strada il Bugatti Bolide vogliamo menzionare un'altra hypercar che sta per debuttare con specifiche non troppo dissimili da quelle appena menzionate. Stiamo parlando della Hennessey Venom F5: tra pochi giorni ammireremo la vettura che promette di superare i 500 km/h.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
3
BugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugattiBugatti