Brusco stop per l'auto senza pilota di Apple, a casa 200 dipendenti

Brusco stop per l'auto senza pilota di Apple, a casa 200 dipendenti
di

Project Titan di Apple continua a non andare proprio come desiderato, il progetto per l'auto autonoma non più una priorità per Cupertino? Per il momento sappiamo solo che l'azienda ha deciso di lasciare a casa circa 200 impiegati tra ingegneri, programmatori e designer. Un bel ridimensionamento.

Apple e le macchine a guida autonoma, un business che potrebbe essere "the next thing" per l'economia mondiale. O almeno così diceva un vecchio report di Intel che prevedeva giri d'affari trilionari. Per Apple, invece, continua ad essere un terreno scivoloso, e Cupertino sembra non abbia ancora capito bene come ingranare la marcia e ottenere risultati.

Prova ne è che il software della macchina a guida autonoma di Apple continua a dare problemi, anzi, a dirla tutta, parliamo proprio del pilota automatico meno performante tra tutti quelli testati sulle strade della California. Lo diceva una indagine di The Last Driver License Holder, sulla base dei dati pubblici sui Km macinati in media dalle diverse driverless prima di incontrare un malfunzionamento.

Ora Apple si prepara a ridimensionare il progetto, lasciando a casa 190 impiegati. Tra questi 38 programmatori, 33 ingegneri hardware, 22 ingegneri software e 31 designer. I licenziamenti colpiscono i centri di Santa Clara e Sunnyvale, e scatteranno dal 16 aprile.

FONTE: Mac Rumors
Quanto è interessante?
4