Ecco l'ultimo brevetto di Ford: uno scudo solare che ricarica le auto elettriche

Ecco l'ultimo brevetto di Ford: uno scudo solare che ricarica le auto elettriche
di

Il sogno riguardante le auto elettriche che si ricaricano da sole grazie all'energia solare è ancora presente. Un brevetto appena depositato da Ford potrebbe riaccendere le speranze, in quanto concerne un dispositivo sul tetto delle EV in grado di racchiudere tutta la vettura in uno scudo di pannelli solari.

Ford non è l'unica a inseguire questo sogno. Anche Toyota, Hyundai, Nissan e Tesla hanno provato a realizzarlo attraverso sentieri differenti ma:"il problema è che la superficie di un veicolo a motore non offre abbastanza spazio per le celle solari, che quindi sono molto piccole." Queste parole sono estratte direttamente dal brevetto, che prova a mette in campo un'altra soluzione.

Si parla pertanto di uno strano aggeggio sul tettuccio, una specie di "tessuto di copertura automatizzato" con "sottili e flessibili celle solari" controllate da un "condotto centrale sistemato sul paraurti posteriore o in un compartimento del bagagliaio." Insomma saremmo davanti ad una tecnologia parecchio duttile, che attraverso la flessibilità e la copertura dell'intera vettura riuscirebbe a sfruttare ampiamente l'energia del nostro Sole per sostenere l'autonomia delle EV.

Il conducente dell'auto può in qualsiasi istante arrotolare o srotolare lo "scudo flessibile" attraverso una pompa di gonfiaggio auto-alimentata dall'energia raccolta. La forma dello scudo, quanto pienamente dispiegato, viene mantenuta grazie ad un "polimero con memoria". Tutta l'operazione si può eseguire attraverso l'attivazione di una semplice leva, e dal nostro canto vorremmo vedere in azione l'intero sistema.

Come abbiamo già accennato in precedenza, anche Tesla è al lavoro su una tecnologia solare in grado di aumentare in modo importante l'autonomia delle proprie auto elettriche. Il problema, fino a poco tempo fa, era un'efficienza non eccezionale e un guadagno di autonomia di pochissimi chilometri. Per fortuna la tecnologia però si evolve, e tra non molto potremmo vederne davvero risultati concreti in questo senso.

A proposito del brand automobilistico californiano vi consigliamo di dare un'occhiata a questa nostra recente notizia, la quale riporta di strane torri installate in prossimità dei Supercharger di Tesla. Di che cosa si tratta?

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1
FordFord