Da Brescia a Capo Nord: motociclista italiana percorre 7.000 km su una moto elettrica Zero

Da Brescia a Capo Nord: motociclista italiana percorre 7.000 km su una moto elettrica Zero
di

Anche se molto lentamente, le moto elettriche stanno pian piano conquistandosi la loro bella fetta di pubblico, Italia compresa, dove fino al 31 dicembre moto e scooter a batteria si potranno acquistare con sconti statali fino al 40%. Una motociclista italiana ha inoltre dimostrato come sia possibile fare anche lunghissimi viaggi a zero emissioni.

Parliamo di Miriam Orlandi, che ha appena portato a termine una prova che sdogana abbondantemente parecchi preconcetti sulle moto elettriche: ha percorso 7.000 km a bordo di una Zero SR/S 100% elettrica. Un veicolo su cui mai nessuno aveva percorso una simile distanza, inoltre la Orlandi è stata anche la prima a portare una moto elettrica alla punta più alta d'Europa e l'unica donna a farlo, rompendo dunque in un colpo solo svariati e ormai obsoleti cliché.

Il giro è stato completato in 21 giorni, la partenza è avvenuta da Brescia, l'arrivo invece è stato fissato a Capo Nord, in Norvegia. Miriam ha raccontato di aver percorso circa 333 km al giorno, ricaricando la moto con ricariche di livello 2 (circa 2 ore per una carica completa per la Zero SR/S) e di livello 1 (classica presa casalinga, che richiede tutta una notte per il 100%). Una bella impresa e a impatto ambientale zero, calcolando che la moto non ha inquinato in modo diretto i posti che ha attraversato. Un buon assaggio di futuro.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
3
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote