Bosch Perfectly Keyless: la chiave dell'auto diventa virtuale e si salva sullo smartphone

Bosch Perfectly Keyless: la chiave dell'auto diventa virtuale e si salva sullo smartphone
di

Vedersi la chiave dell'auto "clonata", o comunque hackerata, è un problema ormai all'ordine del giorno - purtroppo. Tempo fa vi abbiamo parlato del KeyJack, un sacchetto schermato che protegge i dati della vostra chiave, Bosch invece presenta il sistema Perfectly Keyless.

Secondo la stessa azienda, questa tecnologia va a rivoluzionare il modo in cui aprire l'auto: funziona con una chiave virtuale memorizzata nello smartphone, riconosciuta da diversi sensori installati a bordo. La precisione è "ai livelli di un'impronta digitale", solo quando lo smartphone si avvicina all'auto - e questa trova perfetta corrispondenza - vengono aperte le portiere.

Inoltre la gestione della chiave digitale avviene via cloud e può funzionare sia per veicoli privati che flotte commerciali e car sharing. Bosch cancella dunque la chiave "materiale", non sarà più necessario portarne una con noi (di conseguenza non si correrà più il rischio di perderla), basterà avvicinare all'auto lo smartphone (che può rimanere anche in tasca) riconosciuto tramite un segnale radio nelle gamme delle alte (UHF) e basse frequenze (LF) - in parole povere, viene utilizzata la tecnologia NFC, già diffusa per i pagamenti Contactless.

Se lo smartphone contenente l’app Perfectly Keyless viene smarrito o rubato, è possibile disattivare la chiave digitale online, bloccando così l’accesso al veicolo. La speranza è che i ladri, sempre al passo coi tempi (qui rubano una Tesla Model S utilizzando un tablet), imparino a captare il segnale il più tardi possibile...

Quanto è interessante?
3

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.

Bosch Perfectly Keyless: la chiave dell'auto diventa virtuale e si salva sullo smartphone