A bordo della Volkswagen ID.4: ecco la plancia del SUV elettrico

A bordo della Volkswagen ID.4: ecco la plancia del SUV elettrico
di

Continua a salire quella che potremmo definire la febbre da Volkswagen ID.4, il SUV elettrico che si prepara a debuttare tanto in Europa quanto negli Stati Uniti. Dell'auto abbiamo visto render in livrea camouflage, foto teaser dei fari Full LED, oggi invece diamo un'occhiata agli interni.

L'abitacolo, per svariati e ovvi motivi, non è totalmente inedito, nel senso che vengono riprese le linee già viste sulla Volkswagen ID.3, auto che ha dato inizio alla nuova famiglia ID. Pensiamo dunque a un quadro strumenti interamente digitale ma di dimensioni estremamente compatte, uno schermo centrale leggermente spostato verso il conducente, una plancia molto pulita e con pochi tasti essenziali, caratterizzata da una fascia di LED che può cambiare colore all'occorrenza. Lineare anche il tunnel centrale, che presenta un vano portaoggetti e due portabicchieri.

Sul volante abbiamo tutti i controlli essenziali, così come sulla portiera possiamo gestire specchietti e finestrini. Sempre sulla portiera inoltre si notano altre fasce LED che funzioneranno probabilmente in simbiosi con la plancia. Volkswagen ha mostrato anche quella che sarà la "chiave" dell'auto: un piccolo telecomando nero lucido con i tre pulsanti per aprire, chiudere le portiere, aprire il bagagliaio.

Ovviamente l'avviamento e l'apertura delle porte può avvenire in modalità keyless, soltanto avvicinandosi con il telecomando alla vettura. Immagini che ci piacciono davvero tanto e che alzano ulteriormente l'hype che abbiamo verso la Volkswagen ID.4, che dovrebbe offrire anche un bagagliaio da 543 litri (più ampio della ID.3, chiaramente) e un'autonomia fino a 500 km con una singola carica.

Quanto è interessante?
1
Volkswagen ID.4Volkswagen ID.4Volkswagen ID.4Volkswagen ID.4Volkswagen ID.4