Boom della nuova Volkswagen e-up: in tre mesi vendute 20.000 unità

Boom della nuova Volkswagen e-up: in tre mesi vendute 20.000 unità
di

Il 2020 di Volkswagen significa soprattutto "Nuova ID.3 elettrica", anche se la vettura sta avendo non pochi problemi col software e le sue consegne potrebbero slittare di qualche settimana. Nel frattempo c'è un'altra vettura che sta dando grandi soddisfazioni al marchio tedesco: la nuova Volkswagen e-up!.

Arrivata alla sua seconda generazione, con tutti i comfort e la tecnologia dei tempi attuali, la nuova e-up! sta convincendo sempre maggiore pubblico - tanto che una su due delle nuove up! è elettrica. Nei primi tre mesi del 2020 (ricordiamo che la nuova e-up! è disponibile da novembre 2019) ha venduto la bellezza di 20.000 unità (chiaro segno che il pubblico non aspettava altro che delle citycar abbordabili ed efficienti) e non è difficile capire il perché.

Al momento è uno dei modelli elettrici dal migliore rapporto qualità-prezzo del mercato, ha un motore da 61 kW e produce 212 Nm di coppia istantanea - che permettono lo scatto da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi. La batteria da 36,8 kWh (utilizzabili realmente 32,3 kWh), piccola ma non troppo, che permette di mantenere molto bassi i costi di ricarica su tutto l'anno, assicura un'autonomia WLTP fino a 260 km, il che per una citycar con le suddette caratteristiche non è affatto male. Per chiudere in bellezza ricordiamo la trazione anteriore e la possibilità di ricaricare dallo 0% all'80% in appena 60 minuti con presa DC Combo 2 a 40 kW. Il suo prezzo? Appena 23.350 euro, al quale vanno applicati eventuali incentivi...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1