Bollo auto sospeso in Emilia Romagna, aspettando la rottamazione di Draghi

Bollo auto sospeso in Emilia Romagna, aspettando la rottamazione di Draghi
di

Pur essendo iniziata, in via ufficiale, un anno fa esatto, l’emergenza legata al Coronavirus è ancora lontana dall’essere risolta. Siamo ancora in piena crisi economica, motivo per cui l’Emilia Romagna ha deciso di sospendere il pagamento del bollo auto.

Non è il solo aiuto a cui ha pensato la regione, per molte famiglie però già non dover pagare il bollo auto in questo preciso momento è una buona boccata d’aria fresca. La sospensione andrà avanti fino al prossimo 31 luglio 2021 per tutti coloro che hanno una scadenza nel periodo che va dal 1 aprile al 31 maggio 2021. La sospensione è valida sia per chi possiede un’autovettura che per chi ha un autocarro.

I pagamenti si potranno poi effettuare senza sanzioni e interessi entro il 2 agosto 2021, ovvero il primo giorno lavorativo dopo il 31 luglio. Sarà ovviamente possibile pagare la tassa anche alla regolare scadenza, se la cosa vi viene comoda, se invece scegliete il pagamento posticipato fate molta attenzione: in caso di mancato pagamento entro il 2 agosto, all’automobilista verranno conteggiate le sanzioni dalla scadenza ordinaria, sarà dunque molto importante pagare nei termini previsti.

Nel frattempo vi ricordiamo che siamo in attesa della “rottamazione” di milioni di cartelle esattoriali da parte del Governo Draghi, che potrebbe coinvolgere anche moltissimi casi di bollo auto non pagato.

Quanto è interessante?
1