Bollo auto 2019: ecco l'app che consente di pagarlo da smartphone

Bollo auto 2019: ecco l'app che consente di pagarlo da smartphone
di

La nuova manovra targata Movimento 5 Stelle e Lega introduce delle novità per quanto riguarda il bollo auto 2019, a partire da un nuovo metodo di pagamento fino ad arrivare alla sanatoria per i cittadini che hanno contratto debiti con il fisco fino a 1000 euro.

In particolare, chi non ha pagato il bollo auto negli anni che vanno dal 2000 fino al 2010 potrebbe vedersi annullato il debito maturato nei confronti delle amministrazioni. Per i bolli evasi dopo il 2010, invece, si parla di rientro nel provvedimento della "rottamazione ter". In parole povere, questi ultimi potrebbero vedersi allungare il periodo entro il quale devono pagare il debito. Da sottolineare il fatto che il debitore non dovrà presentare alcuna istanza per reclamare l'annullamento del debito. Questo verrà quindi fatto in modo automatico.

Parlando del nuovo metodo di pagamento, invece, stando anche a quanto riportato da ilSole24Ore, dal 2019 sarà possibile pagare il bollo auto mediante l'applicazione per smartphone Satispay. Quest'ultima consente già da tempo di pagare diversi servizi pubblici attraverso PagoPa. Ebbene, quando sarà giunta l'ora, troverete un'apposita sezione "bollo auto e moto" all'interno dell'app. Basterà inserire i dati del veicolo e il costo verrà calcolato in automatico. Insomma, finalmente disponiamo di un metodo più semplice e veloce per pagare il bollo auto.

Quanto è interessante?
6

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Bollo auto 2019: ecco l'app che consente di pagarlo da smartphone