Bollinger innova le batterie per le auto elettriche: peso ridotto e affidabilità aumentata

Bollinger innova le batterie per le auto elettriche: peso ridotto e affidabilità aumentata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Bollinger Motors è una startup con sede a Detroit, e produce principalmente veicoli elettrici per la guida fuoristrada. La fama del brand cresce a vista d'occhio, e le soluzioni proprietarie per incrementare l'affidabilità e l'efficienza dei pacchi batterie sono piuttosto interessanti.

Il design è assolutamente interno, e sarà disponibile a partire dal 2021. Stiamo parlando di un pacco batterie da 35 kWh il quale può esser connesso in serie o in parallelo. Ciò consente di collegare fra loro queste unità per arrivare a capacità di 70 kWh, 105 kWh, 140 kWh e così via per una tensione a scelta fra i 350 e i 700 volt.

In esso spicca di sicuro l'ingegnerizzazione del sistema di raffreddamento. Innanzitutto ogni veicolo Bollinger si basa su un'architettura modulare denominata Chass-E, la quale rappresenta una piattaforma di Classe 3 con trazione all-wheel drive e assali a portale. L'altezza dal suolo è di ben 38 centimetri, il pacco batterie può arrivare a 175 kWh, la capacità di carico fino a 2.270 kg e le possibilità di traino raggiungono i 3.400 kg. Per Bollinger è fondamentale esportare questa tecnologia alle terze parti, che potranno usufruirne in modo molto duttile su SUV medi e grandi e pickup delle stesse dimensioni.

Tornando al raffreddamento delle batterie, troviamo una struttura "a travi" con canali integrati per la dissipazione capaci di garantire una riduzione del peso e un incremento dell'affidabilità. Grazie ad una forma che consente ai moduli di essere integrati nelle parti laterali vacanti, non c'è alcun bisogno di installare placche di raffreddamento su ogni modulo. In questo modo Bollinger può mettere insieme pacchi batterie molto densi ed efficienti. La galleria di immagini in fondo alla pagina è molto esplicativa e permette di capire al volo la struttura ideata dai tecnici del team.

A proposito di nuove soluzioni per l'efficienza delle batterie, pare che le unità di Tesla possano percorrere fino a 3,5 milioni di chilometri senza perdere capacità: ecco i test appena effettuati. In ultimo, restando in tema allontanandoci leggermente dal settore automotive, vi informiamo sul fatto che Tesla ha già costruito oltre 120 microgrids in tutto il mondo con uno scopo ben preciso.

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
1
BollingerBollingerBollingerBollingerBollingerBollingerBollingerBollingerBollingerBollinger