BMW vuole cambiare la mobilità urbana: veicoli piccoli, economici e futuristici

BMW vuole cambiare la mobilità urbana: veicoli piccoli, economici e futuristici
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il futuro della mobilità, soprattutto di quella urbana, si sta dirigendo rapidamente in direzione della propulsione elettrica. Questo concetto è valido sia per i veicoli più grandi come i SUV o i furgoncini per le consegne, sia per i mezzi più compatti come i monopattini elettrici o gli scooter.

In tal senso BMW Motorrad, la divisione specializzata nello sviluppo e nella produzione di moto, non ha voluto farsi trovare impreparata, e infatti nella galleria di immagini in fondo alla pagina potrete trovare il suo rivoluzionario Dynamic Cargo: un leggerissimo scooter a zero emissioni.

Il veicolo a tre ruote è dinamico, comodo e capiente per via del vano di carico posteriore e, a patto di non trasportare alimenti congelati fuori dalle borse termiche, potrete andare a fare la spesa senza alcuna preoccupazione. Non sorprende quindi la disponibilità di numerosi accessori, che diventerà ancora più ampia quando gli esemplari di Dynamic Cargo diverranno sempre più popolari.

Il secondo veicolo presentato dal brand tedesco è il Clever Commute: un monopattino elettrico green dotato di uno stile deciso e asettico ideato per i professionisti che vogliono spostarsi in città in modo pratico. Ovviamente il team ha puntato tutto sulla leggerezza e sulle dimensioni, e in effetti non sarà per nulla difficile portarlo con sé sulle scale mobili.

Purtroppo al momento BMW non ha fornito specifiche tecniche circa il Dynamic Cargo e il Clever Commute, ma è probabile che maggiori dettagli verranno condivisi molto presto. Sappiamo però che entrambi i modelli vanteranno pacchi batterie removibili, sostituibili e ricaricabili anche quando separati dal veicolo. Oltretutto non saranno prodotti in-house, e per commercializzarli su scala globale il marchio avrà bisogno di partner internazionali.

Tornando alla parte del brand che conosciamo meglio vogliamo anticiparvi un interessante progetto in lavorazione presso le fucine creative proprietarie. Oltre alla BMW i4 arriverà anche una berlina più grande e, forse, più prestante: è stato avvistato un prototipo di i5.

FONTE: rideapart
Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMWBMW