INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 2020 è iniziato da pochi giorni, i primi segnali però indicano come possa essere l'anno del riscatto per le auto ibride. O meglio, non ibride qualsiasi ma plug-in, complete di batteria e possibilità di ricarica via cavo. BMW ha persino realizzato un video per spiegare come ottimizzare l'efficienza della propria vettura Plug-in Hybrid.

Il produttore tedesco consiglia in primo luogo di ricaricare spesso l'auto via cavo, così da avere sempre l'autonomia Full Electric al completo. Non solo, la connessione via cavo può far risparmiare energia grazie alla funzione di pre-climatizzazione, attivabile con pochi tap da remoto tramite l'app ufficiale di BMW per smartphone.

In questo modo sarà l'energia della rete a climatizzare la vettura, non la batteria in fase di marcia, un modo per conservare tutta l'autonomia Full Electric. Le BMW Plug-in Hybrid hanno anche una modalità chiamata Hybrid Eco Pro, che ottimizza all'estremo diversi aspetti dell'auto, dosa le ripartenza (che diventano più morbide) e segnala al conducente quando è meglio alzare il pedale dell'acceleratore per non sprecare energia.

Inoltre il sistema ottimizza anche il recupero dell'energia, così da non sprecare davvero nulla in fase di frenata o decelerazione. A proposito di auto ibride, non perdete il nostro articolo relativo alle 5 più attese del 2020 e alla notizia delle nuove Fiat 500 e Fiat Panda Hybrid.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1