Questa BMW Serie 7 elettrificata è più potente della M3

Questa BMW Serie 7 elettrificata è più potente della M3
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le componenti aftermarket per la nuova BMW 745Le xDrive sono certamente difficili da trovare, ma nel caso in cui voleste darle una spinta alla potenza, difatti non propriamente necessario date le specifiche del bolide, Dahler ha la soluzione che può fare al caso vostro.

La casa di tuning svizzera ha progettato e reso disponibili modifiche piuttosto importanti, le quali comprendono nuovi cerchi, un output maggiorato e vari altri ritocchi per la ibrida plug-in tedesca. All'atto pratico il brand ha portato il sei cilindri in linea da 3,0 litri da 286 cavalli di potenza e 450 Nm di coppia fino a 408 cavalli e 600 Nm.

Adesso l'ammiraglia, combinando l'output del motore termico con quello derivante dall'unità elettrica, scarica sull'asfalto una potenza combinata di 521 cavalli e 865 Nm, i quali surclassano i 388 cavalli e i 600 Nm della vettura in condizioni di fabbrica. Il propulsore elettrico è integrato nel cambio automatico ad otto rapporti, e Dahler ha deciso di non metterci le mani sopra lasciandolo a 113 cavalli e 265 Nm. La Serie 7 elettrificata va in tal modo a superare la potenza della nuova BMW M3 Competition, che ricordiamo monti un sei cilindri in linea twin-turbo capace di erogare 510 cavalli e 650 Nm.

In aggiunta a quanto discusso finora, il tuner ha incrementato la tensione massimale e ha installato un nuovo sistema di scarico in acciaio inossidabile atto a migliorare la sonorità, mentre dal punto di vista delle sospensioni troviamo l'impiego di componenti sportive non regolabili le quali avvicinano il fondo della vettura al suolo.

Per quanto concerne il nuovo set di cerchi, riteniamo sia facile sbagliare quando si sostituiscono le unità di serie su una berlina di lusso: spesso si rischia di alterare la fluidità e la coerenza del design inserendo linee troppo sportive o semplicemente fuori luogo. Dal nostro canto riteniamo non sia questo il caso, poiché il tuner ha optato per enormi cerchi da 22 pollici dal design classico e dal peso ampiamente contenuto.

A proposito di BMW modificate non possiamo non rimandarvi ad un esemplare di M2 portato all'estremo: adesso è un folle giocattolo da pista con una livrea innegabilmente sportiva. In ultimo, per chiudere senza allontanarci dalla casa automobilistica di Monaco di Baviera, non nascondiamo la nostra curiosità in merito alle specifiche tecniche dell'imminente BMW i4 M: la berlina premium elettrica promette una rapidità fuori dal comune.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
BMW Serie 7BMW Serie 7BMW Serie 7BMW Serie 7BMW Serie 7