BMW punta sull'elettrificazione per le sue sportive: subito l'ibrido, dal 2025 l'elettrico

BMW punta sull'elettrificazione per le sue sportive: subito l'ibrido, dal 2025 l'elettrico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il futuro delle sportive di BMW è legato a doppio filo all'elettrificazione, una soluzione oramai inevitabile per poter garantire prestazioni sempre al top restando nei vincoli, sempre più stringenti, fissati dalle normative sulle emissioni.

La conferma ufficiale e definitiva arriva da Klaus Frohlich, Chief of Engineering di casa BMW, che in un incontro con alcuni giornalisti ha rilasciato alcuni dettagli in merito alle tempistiche con cui l'elettrificazione diventerà il nuovo punto di riferimento della gamma sportiva della casa bavarese.

Il primo step sarà il passaggio alle soluzioni plug-in hybrid che, già nel prossimo futuro, diventeranno degli elementi centrali delle varianti M Performance di casa BMW. L'azienda dovrà lavorare sulla massa complessiva delle vetture e sull'efficienza di funzionamento del sistema ibrido per ottimizzare, al massimo, le prestazioni. L'ibrido non rappresenta l'obiettivo finale di BMW ma solo una fase intermedia, inevitabile, del processo di elettrificazione della gamma sportiva.

Dopo il 2025, infatti, la casa bavarese inizierà ad accelerare, in misura significativa, sull'elettrico proponendo le prime supercar elettriche che, nel corso degli anni, diventeranno una parte centrale dell'offerta di veicoli ad alte prestazioni di BMW come già dichiarato da Markus Flasch, numero uno di BMW M, alcuni giorni fa. La casa tedesca sarà molto "flessibile" nella scelta delle tecnologie da utilizzare optando, di volta in volta, per le soluzioni più in linea con il carattere sportivo della divisione.

Quanto è interessante?
1