BMW prepara 12 nuovi modelli elettrici e 13 hybrid plug-in entro il 2025

BMW prepara 12 nuovi modelli elettrici e 13 hybrid plug-in entro il 2025
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sul fronte elettrico Volkswagen è certamente uno dei brand d'Europa più lanciati, anche BMW ha però annunciato un "piano di guerra" non da poco. Entro il 2025 il marchio punta infatti ad avere (almeno) 12 nuovi modelli elettrici.

Fra questi bisogna sicuramente contare la BMW i3 hatchback, che andrà probabilmente a fare concorrenza alla nuova Volkswagen I.D., la Mini Electric, l'i4 sedan, i crossover iX3 e iNext. Questi saranno modelli completamente elettrici, i quali saranno affiancati da altri 13 ibridi plug-in - fra cui la Serie 3 (una vecchia BMW Serie 3 distrutta da un carro armato può essere una buona metafora, per lo switch elettrico), la Serie 7, X3 e X5.

In totale, dovrebbero essere 25 le auto elettrificate che BMW ha intenzione di lanciare sul mercato nei prossimi 6 anni. Il brand del resto non è certo nuovo al settore EV: alla fine del 2018 aveva già consegnato più di 350.000 vetture elettriche e hybrid plug-in. Prima che il 2019 finisca, BMW vuole sicuramente raggiungere il mezzo milione di unità.

Secondo il brand, un obbiettivo possibile grazie alla sua nuova e versatile piattaforma modulare, sulla quale si possono costruire non solo modelli termici ma anche elettrici e ibridi - una piattaforma per tutte, insomma. Approvato il pianale, BMW sta ora investendo nella creazione di un motore elettrico di quinta generazione libero da elementi "grezzi", da produrre rispettando l'ambiente. Un propulsore che dovrebbe debuttare sul mercato proprio sulla nuova iX3 del 2020.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1