BMW mostra la nuova Serie 2 dotata di tutti i pezzi M Performance disponibili

BMW mostra la nuova Serie 2 dotata di tutti i pezzi M Performance disponibili
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il debutto della nuova BMW Serie 2 non è stato memorabile. La nuova berlina compatta della casa bavarese ha fatto discutere per via del suo look che secondo molti è difficile da digerire, ma il costruttore ci crede, e ha appena presentato il catalogo completo dei componenti M Performance per dare un’iniezione di sportività alla vettura.

La M2, la versione più cattiva della BMW Serie 2, arriverà presto, ma nel frattempo è possibile così agghindare l’auto attuale per renderla più cattiva, e a tal proposito chissà cosa ne pensa Frank Stephenson, il famoso designer statunitense che in un video si è letteralmente accanito sul design del nuovo modello. Che vi piaccia o meno, in ogni caso i componenti M Perfomance sono arrivati per personalizzare e magari migliorare alcuni lati della vettura, e il catalogo è piuttosto ricco.

Quasi tutti i componenti sono accumunati dall’utilizzo della fibra di carbonio, e partendo dal frontale notiamo un nuovo splitter e le coperture a contorno dell’iconica doppia presa d’aria del muso. Non mancano coperture per gli specchietti e minigonne laterali che seguono le linee dei pezzi aggiuntivi anteriori. Sulla fiancata si possono adottare anche degli sticker in tinta nera che evidenziano ulteriormente le nuove forme spigolose della Serie 2. Il posteriore non è esente dalle modifiche, e sfoggia un piccolo spoiler sul baule e un piccolo diffusore d’aria posto tra i due scarichi.

Infine, a chiusura del reparto estetico, ci sono tre nuovi set di cerchioni e la possibilità di verniciare le pinze dei freni in tinta rossa. Anche gli interni possono essere arricchiti con materiali di pregio come la fibra di carbonio e l’alcantara. I due materiali vengono utilizzati assieme per dare un look più esclusivo ai gusci dei sedili ma anche al tunnel centrale unitamente al cruscotto, e le ciliegine sulla torta sono gli indicatori di apertura/chiusura porte, anch’essi griffati dalla M del reparto sportivo BMW.

Questi pezzi donano un look più ricercato alla vettura, e siamo sicuri che saranno un optional molto utilizzato sulla versione attualmente più sportiva, ossia la M240i xDrive, in attesa della più feroce M2. In ogni caso il catalogo offre molte scelte anche per le versioni più tranquille, e se volete conoscerne tutti i dettagli, vi rimandiamo all’articolo che analizza le caratteristiche di tutti i modelli attualmente disponibili.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMW