INFORMAZIONI SCHEDA
di

BMW M8 Competition e Ford Mustang Shelby GT500 sono due facce della stessa medaglia: entrambe sono coupé sportive con allestimenti che puntano ad una cavalleria esagerata. Non a caso a volte la M8 è soprannominata la Mustang tedesca.

Due prodotti simili per due continenti diversi, le differenze partono dal prezzo, una M8 Competition full optional costa il doppio rispetto ad una Shelby GT500. Ma un prezzo più alto non sempre corrisponde a prestazioni migliori. Per capire meglio come vanno le due sportive, quantomeno sul dritto, ci pensa il canale YouTube Edmunds. Iniziamo a snocciolare i dati, a livello di potenza pura l'americana ha un chiaro vantaggio. Il suo V8 sovralimentato da 5,2 litri è in grado di erogare 770 CV e una coppia massima di ben 847 Nm! La sfidante tedesca ha sotto al cofano un V8 biturbo da 4,4 litri in grado di produrre 625 CV e 750 Nm di coppia massima. Anche sul versante peso i dati parlano chiaramente, la Shelby GT500 è 45 kg più leggera della M8 Competition.

Messa così il risultato appare scontato, eppure c'è un elemento che potrebbe completamente ribaltare i pronostici: la M8 Competition è dotata di trazione integrale, mentre la Shelby GT500 è offerta esclusivamente a trazione posteriore. Inutile spiegare quanto sia vantaggiosa in accelerazione la configurazione della coupè di BMW M. Curiosi del risultato? Non vi resta che vedere il video realizzato da Edmunds.

Non perdetevi questa incredibile BMW M5 F90 elaborata da LA Performance, capace di erogare oltre 1100 CV. Ma la vera sorpresa del 2020 nelle gare di accelerazione è un'altra berlina tedesca: l'elettrica Porsche Taycan.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1