INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ormai lo sappiamo che le vetture del reparto M della casa automobilistica di Monaco di Baviera offrono prestazioni allucinanti, ma questo non ci impedisce di stupirci di fronte al video che vi proponiamo, il quale vede una BMW M8 Competition raggiungere i 100 km/h in soli 2,8 secondi.

E' stato possibile grazie al motore V8 bi-turbo da 4,4 litri, che genera 617 cavalli di potenza dichiarata e testata. La coppia invece risulta del 10% superiore rispetto ai dati forniti da BMW, per un totale di 822 Nm effettivi. Non ci viene difficile credere che lo 0 a 100 rilevato è migliore dello 0 a 100 annunciato dalla casa, che avrebbe dovuto attestarsi sui 3,2 secondi.

La differenza nei dati reali è stata scoperta da BMWBLOG, che ha chiesto al pilota professionista Martin Tomczyk di mettersi al volante di una M8 Competition e testarne le performance tramite una prova di accelerazione. Come potete vedere voi stessi, sono stati raggiunti i 100 km/h in 2,88 secondi, mentre per arrivare a 200 km/h sono stati richiesti 9,93 secondi. Risultati impressionanti, che paragonano la vettura ad alcune tra le migliori supercar in circolazione oggigiorno.

Tante nuove notizie dalla casa bavarese, perché proprio quest'oggi ha presentato la nuova M8 Gran Coupé, un'ammiraglia 4 porte da 625 cavalli. Di pari passo BMW si prepara al lancio di una Serie 1 completamente elettrica, la cui produzione dovrebbe cominciare nel corso del 2020. Più imminente invece l'arrivo di due nuove elettriche, stiamo parlando della i5 e del crossover iX1.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2