BMW M4 DTM debutta con tante novità adeguandosi al nuovo regolamento

BMW M4 DTM debutta con tante novità adeguandosi al nuovo regolamento
INFORMAZIONI SCHEDA
di

BMW ha annunciato le novità che caratterizzano la nuova BMW M4 DTM, la supercar che gareggerà nel campionato DTM al via ad inizio maggio sul tracciato di Hockenheim e che farà tappa, a giugno, anche in Italia, sul tracciato di Misano. La nuova BMW M4 DTM è stata sviluppata seguendo il nuovo regolamento Class 1.

Alla base del progetto c'è il nuovo BMW P48, propulsore sviluppato dalla casa bavarese per rispettare le nuove regolamentazioni. Si tratta di un 2.0 turbo ad iniezione diretta che va a sostituire il precedente V8 garantendo alla BMW M4 DTM la possibilità di poter superare, agilmente, i 300 km/h di velocità massima.

Da notare, inoltre, la presenza della funzione push-to-pass, utilizzabile solo 12 volte in gara come prescritto dal regolamento, che permette alla vettura di ottenere 30 CV aggiuntivi aumentando il flusso del carburante. L'alettone posteriore, più largo di 520 mm, presenta il DRS (Drag Reduction System). Il peso delle vetture è stato ridotto ad un minimo di 981 chilogrammi (senza pilota e carburante) ed il rapporto peso/potenza è stato portato a 1,6 kg per CV.

Le novità della supercar di casa BMW riguardano diversi aspetti del comparto tecnico e vengono riassunte dalle immagini ufficiali diffuse dalla casa bavarese che trovate allegate qui di seguito.

Quanto è interessante?
0
BMWBMWBMWBMW