BMW M3 ed M4: arrivano nuovi teaser sulle potentissime sportive

BMW M3 ed M4: arrivano nuovi teaser sulle potentissime sportive
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con l'evento ufficiale del 23 settembre subito dietro l'angolo, BMW ha rilasciato qualche fumosa ma interessante immagine circa le imminenti BMW M3 ed M4. Gli appassionati del marchio tedesco apprezzano enormemente la M340i, e cioè la cosa più vicina alla futura M3, ma a breve potremo finalmente vedere in strada le nuove creature della divisione M.

Nel corso degli ultimi mesi ha fatto particolarmente scalpore la grossa griglia frontale che caratterizzerà alcune vetture del brand, ma tralasciando questo dettaglio, la caratteristica più importante sarà quella relativa alle prestazioni.

A ogni modo gli scorci visibili in calce servono soltanto a dare una vaga idea sulle forme generali, ma è dato praticamente per certo che le prossime M3 ed M4 garantiranno l'arrivo di nuove tonalità per la carrozzeria come l'Isle of Man Green il quale siamo sicuri attirerà moltissimo l'attenzione degli astanti. In seguito troviamo l'immagine della leva del cambio, che sarà un sei rapporti manuale in onore dei vecchi tempi, però di sicuro non mancheranno quelli automatici, non preoccupatevi in anticipo.

Successivamente ci viene proposto uno sguardo ai nuovi sedili della M4, con tanto di badge alla base del poggiatesta, mentre dei contrasti dorati andranno a realizzare il contorno dello schienale. Purtroppo l'atmosfera verdognola non ci consente di capire perfettamente le tonalità raffigurate a schermo, ma ad uno sguardo superficiale il quadro generale non ci dispiace affatto.

Infine ci viene concesso di ammirare la parte destra del retrotreno della M3, con un piccolo spoiler a labbro sulla punta della coda, un diffusore posteriore ridisegnato e una configurazione degli scarichi a quattro bocche.

Al momento risulta che a muovere i due bolidi ci penserà un sei cilindri in linea bi-turbo da 3,0 litri il quale erogherà 470 cavalli di potenza, ma è certo che a un certo punto nel futuro giungerà sul mercato la solita variante Competition, con 510 cavalli di potenza e cambio automatico come unica scelta.

Per chiudere restando presso la casa automobilistica di Monaco di Baviera vogliamo menzionare la messa a listino di un modello eccezionale: parliamo della BMW 850CSi del 1995 in Dayton Violet, la quale monta un enorme V12 da 5,6 litri, è estremamente rara e chiede un prezzo enorme. In ultimo vi consigliamo di dare un'occhiata alla gara d'accelerazione che ha visto coinvolte una BMW M5 Competition e una Porsche Panamera Turbo: chi vince secondo voi?

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
BMW Serie 4BMW Serie 4BMW Serie 4BMW Serie 4