BMW M3: confermato ufficialmente il motore della nuova generazione

BMW M3: confermato ufficialmente il motore della nuova generazione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Si avvicina sempre di più il lancio della nuova BMW M3, attesa sul mercato per il prossimo anno. Mentre la casa bavarese sta ultimando i test in strada dei prototipi della nuova sportiva, arrivano le prime conferme ufficiali in merito al comparto tecnico che caratterizzerà il nuovo progetto.

Dopo aver confermato la presenza di un'opzione con cambio manuale alcuni giorni fa, Markus Flasch, numero uno di BMW M, ha rilasciato, nel corso di un'intervista, nuovi dettagli in merito al motore della nuova BMW M3, un elemento centrale dell'intero progetto della sportiva bavarese.

Sotto al cofano della nuova BMW M3 ci sarà il nuovo propulsore S58, presentato ufficialmente ad inizio 2019 e presente sotto i cofano di X3 M e X4 M. Il nuovo motore è un sei cilindri 3.0 litri M Twin Power Turbo e sarà disponibile in due differenti step di potenza. La variante "base" della BMW M3 potrà contare su 480 CV di potenza massima mentre la Competition arriverà sino a 510 CV.

La nuova sportiva di casa BMW punterà a sfidare la diretta rivale Mercedes-AMG C63 che, nella sua variante S, può contare su di un 4.0 biturbo da 510 CV, proponendo, quindi, la stessa potenza massima ma un approccio tecnico decisamente differente.

Il debutto in pubblico della nuova BMW M3 è in programma per i prossimi mesi.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
3