BMW M non realizzerà station wagon sportive, i clienti vogliono più SUV

BMW M non realizzerà station wagon sportive, i clienti vogliono più SUV
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pochi giorni fa, Audi ha svelato la nuova Audi RS 6 Avant, riaccendendo l'attenzione sulle station wagon sportive, una tipologia di supercar molto apprezzata in Europa. Il nuovo progetto, a cui si affiancano modelli simili di Mercedes-AMG, non modifica i piani di BMW. Per la casa bavarese, infatti, il settore delle sportive ha bisogno di altro.

Nel corso di una nuova intervista, Markus Flasch, capo di BMW M, ha ribadito che, per il momento, non sono in programma station wagon sportive per il futuro della casa bavarese. Per i prossimi anni, quindi, le varie versioni Touring dei modelli di casa BMW non riceveranno varianti estreme firmate BMW M, lasciando ad Audi e Mercedes un segmento di mercato che in Europa continua a rappresentare un punto di riferimento per molti appassionati.

Le motivazioni alla base di questa scelta sono molto semplici. Come confermato da Flasch, infatti, i clienti di BMW M vogliono SUV e, a livello internazionale, non sono interessati ad acquistare modelli Touring super-sportivi. Il manager di BMW ha confermato che tali modelli potrebbero interessare i clienti europei ma ha anche sottolineato che la casa bavarese è un'azienda internazionale e, quindi, deve tener conto di molteplici fattori prima di avviare la produzione di una versione M di un suo modello.

Il punto di vista di BMW è, quindi, molto chiaro. Se volete una sportiva spaziosa dovrete comprare un SUV. Se, invece, volete una station wagon sportiva non vi resta che affidarvi alla concorrenza perché BMW non realizzerà modelli di questo tipo nel prossimo futuro.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
2