Ecco la BMW iX: la nuova ammiraglia elettrica debutta con 500 CV e 500 km di autonomia

Ecco la BMW iX: la nuova ammiraglia elettrica debutta con 500 CV e 500 km di autonomia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

BMW ha per il momento accantonato momentaneamente la Serie 7 per presentare un'ammiraglia completamente nuova, sotto ogni punto di vista. Si tratta di una enorme, completamente elettrica, riccamente connessa e semiautonoma vettura.

Fino a questo momento l'avevamo conosciuta come iNext, ma dal passaggio dal prototipo alla variante finale BMW ha optato per una soluzione più sintetica e minimale: si chiamerà iX. Al momento la casa tedesca non ne ha ancora avviato la produzione poiché è intenta a ultimarne lo sviluppo, ma manca poco più di un anno all'approdo sul mercato.

Come potete notare dalla galleria di immagini in calce ci troveremo di fronte a un enorme e spigoloso SUV che si basa su una piattaforma completamente nuova di proprietà BMW, la quale è fatta a posta per i veicoli mossi a batterie. Gli avanzamenti tecnologici principali riguarderanno anche l'estensione e il miglioramento dei sistemi di guida autonoma e dei servizi digitali dell'abitacolo. Giusto per fare un esempio, all'interno del processore di bordo passa una quantità di dati almeno 20 volte superiore rispetto a quella dei precedenti modelli.

Riguardo le dimensioni generali, la iX si avvicina molto a quelle delle classiche vetture ad assetto rialzato: è lunga più o meno quanto una X5, è alta quanto una X6 e possiede cerchi della stessa grandezza della X7. In linea di massima non si tratta di un SUV snello e aggraziato, ma grazie all'estetica della carrozzeria e all'enfasi sul minimalismo dissimula molto bene elementi che all'occhio potrebbero sembrare negativi.

Forse non aiuta però in questo senso la scelta di implementare una ampia griglia frontale finta, presa di peso dalle nuove BWM M3 ed M4, ma in realtà l'elemento ha una sua funzione: incorpora sensori, camera e tecnologia radar per la gestione avanzata della guida autonoma e dell'assistenza alla guida, come spiega Adrian van Hooydonk, boss del degisng BMW:"La BMW iX dimostra come diffondere nuove tecnologie con un design moderno ed emozionale. La macchina è tecnologicamente complessa, ma appare semplice e genuina. La BMW iX offre uno spazio abitabile nel quale le persone si sentiranno a loro agio, dove l'intelligenza dell'auto fa capolino solo quando è necessario."

Per il momento le uniche informazioni che possiamo aggiungere a quelle appena descritte riguardano il powertrain: secondo il brand erogherà "più di 500 cavalli" di potenza e lancerà la vettura da 0 a 100 km/h in 5,0 secondi, mentre l'autonomia si attesterà sui 480 km per singola carica in ciclo EPA oppure sui 600 km secondo il WLTP europeo. La ricarica invece avrà una potenza massima di 200 kW.

In attesa di ricevere nuove informazioni in merito volgiamo rimandarvi ai prezzi ufficiali della BMW iX3 elettrica appena arrivata in Italia.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMW