BMW iM3 è un fake: 'Non useremo la i vicino alla M per la prossima berlina sportiva'

BMW iM3 è un fake: 'Non useremo la i vicino alla M per la prossima berlina sportiva'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La prossima BMW M3 sarà anche elettrica, ma il capo della divisione prestazioni di BMW, Frank van Meel, ha smentito le voci che circolavano riguardo al nome iM3. Nonostante le speculazioni sull'uso del nome "iM3" dopo che la BMW ha registrato il marchio, van Meel ha dichiarato che l'azienda non utilizzerebbe mai la "i" su un modello M.

Van Meel ha spiegato che la "M" all'inizio del nome di un'auto rappresenta qualcosa di più di una tecnologia; riguarda ciò che l'auto è in grado di fare, la promessa di prestazioni sportive e l'emozione associata al marchio M. Ha affermato che anche se BMW decidesse di realizzare una versione elettrica del modello M3, questa sarebbe chiamata "M" senza la "i".

Sebbene van Meel abbia respinto l'idea di un'auto chiamata iM3, ha indicato che una versione elettrica del modello M3 è una possibilità reale. Ha confermato che l'azienda ha considerato la realizzazione di un M3 alimentato a batteria e ha ammesso che questa idea è "nei nostri cuori, è nelle nostre menti". Tuttavia, non ha fornito dettagli sullo stato attuale di sviluppo di tale veicolo e sul periodo del suo possibile lancio sul mercato.

Secondo alcune fonti, Bmw avrebbe anche riflettuto sulla possibilità di rimpiazzare del tutto il motore termico nella M3 in favore di una soluzione full elettrica. Ovviamente, per quanto questa idea possa essere balenata nella testa dell'alta sfere dirigenziale della casa bavarese, riteniamo improbabile questo scenario per adesso.