BMW i4 M spiata sulle strade pubbliche: tutte le info sulla berlina elettrica

BMW i4 M spiata sulle strade pubbliche: tutte le info sulla berlina elettrica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La BMW i4 è stata rivelata all'inizio di quest'anno, a pochi giorni dal dilagare della pandemia che ha indiscutibilmente rallentato i lavori e fatto slittare i piani della stragrande maggioranza dei produttori di auto al mondo.

Ciò però non significa che il team di Monaco di Baviera non abbia continuato a sviluppare sottotraccia l'attesissima berlina elettrica e la sua variante ancora più sportiva. Difatti la BMW i4 M è già stata confermata, e adesso abbiamo avuto l'opportunità di ammirare degli scatti inerenti un suo prototipo sulle strade pubbliche.

I dettagli sul modello sono al momento scarsissimi, e dovremo quindi, per la maggior parte, accontentarci di dettagli estetici. Il modello della galleria di immagini in fondo alla pagina poggia su ruote particolarmente piccole e su pneumatici invernali, e dobbiamo ammettere che dal look non traspare affatto la sua sportività.

A uno sguardo attento però non sfuggono gli specchietti retrovisori a doppio supporto, classici di modelli con badge "M" appartenenti alla divisione sportiva di BMW. Al posteriore invece notiamo dei passaruota più larghi del solito con tanto di battistrada più ampio. Ovviamente da una BMW M ci si aspetta un sistema frenante di un certo livello, e anche in questo senso il prototipo non delude.

La filosofia del brand in merito alla differenza tra, ad esempio, una Serie 3 ed una M3 porta a divergenze colossali in termini di potenza bruta, ma riguardo la variante elettrica essa non abbiamo alcun precedente in tal senso. Non sappiamo se BMW sta lavorando su due propulsori elettrici completamente differenti per i4 ed i4 M, ma supponiamo che il divario tra le due versioni possa essere inferiore alle aspettative.

Giusto per dare qualche dato, i 530 cavalli di potenza della BMW i4 sono ufficiali già da un pezzo, e lo stesso vale per la sua capacità di scattare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi e di percorrere 434 chilometri per singola carica in ciclo EPA. La macchina a badge "M" invece è sempre rimasta dietro le quinte, ma le voci di corridoio suggeriscono che non sia in grado di competere con la M4 tradizionale.

In chiusura vogliamo citare un altro modello completamente elettrico che il produttore tedesco ha recentemente mostrato al pubblico: ecco a voi la BMW iX, la nuova ammiraglia di fascia alta con 500 cavalli e 500 chilometri di autonomia.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
BMW i4BMW i4BMW i4BMW i4BMW i4BMW i4