INFORMAZIONI SCHEDA
di

Realizzare il design di un'autovettura non è mai facile, in quanto per alcune aree le scelte sono forzate da motivi funzionali, per cui molte case automobilistiche si concentrano sulla fascia posteriore o anteriore per dare carattere alla macchina.

Da un po' di tempo a questa parte BMW ha deciso di rivoluzionare la griglia anteriore ampliandola a dismisura. La soluzione è stata introdotta per la prima volta con la Serie 4, e da lì in poi si è espansa con BMW M3 e con l'imminente BMW iX. Per una fetta importante del pubblico si tratta di una scelta assolutamente scriteriata, e questa volta a parlarne è anche un noto designer.

Il video in alto è stato difatti caricato su YouTube da Frank Stephenson, che oltre a ideare il design di vari modelli Ferrari, Alfa Romeo, McLaren e Maserati ha progettato anche gli esterni della BMW X5. Pertanto Stephenson è una figura innegabilmente autorevole, sia nel settore automotive in generale, sia per quanto concerne i SUV di BMW.

In base alla sua esperienza nel linguaggio del design, quello della BMW iX non è affatto di suo gradimento a causa della griglia che va ad assumere tutto lo spazio della fascia frontale. Le forme sono a dir poco polarizzanti, e nel caso della BMW iX la griglia non assume alcuna funzionalità se non quella prettamente estetica. E' giusto che il brand ricerchi un'identità attraverso elementi distintivi, ma per Stephenson si sarebbe potuto fare meglio.

Nella sua analisi discute pure di altre soluzioni di design, anche perché focalizzarsi su una sola parte andrebbe a squalificare l'atto di critica delle forme complessive, per cui vi consigliamo di aprire il video in altro e di visualizzarlo nella sua interezza.

Nel caso foste interessati ai pareri di Frank Stephenson riguardo il design di altri bolidi reali o digitali vi rimandiamo al suo interessantissimo video sui bolidi retro-futuristici di Cyberpunk 2077. In ultimo invece, tornando a macchine in gomma e metallo, non possiamo non menzionare il giudizio di Stephenson sugli eccezionali interni della Ferrari Roma: la Gran Turismo della casa di Maranello coniuga lusso e comfort sulle lunghe tratte con prestazioni in accelerazione da vera e propria supercar.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1