BMW conferma che non realizzerà una rivale della AMG A 45 S

BMW conferma che non realizzerà una rivale della AMG A 45 S
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Presentata sul finire dello scorso mese di maggio, la nuova BMW Serie 1 è pronta a debuttare sul mercato con l'obiettivo di diventare una delle principali alternative alla Mercedes Classe A che in questi ultimi mesi sta conquistando il mercato europeo delle hatchback premium.

BMW, come confermato da Marcus Flasch capo della divisione sportiva della casa tedesca, non ha intenzione di investire più di tanto nell'evoluzione sportiva della sua nuova hatchback. L'azienda non realizzerà una BMW M1 da proporre come rivale della nuova Mercedes-AMG A45 S, la nuova compatta sportiva da 421 CV di potenza massima.

Il top della gamma della nuova BMW Serie 1 resterà, quindi, la versione M135i che può contare su di un motore 2.0 turbo benzina da 306 CV e 450 Nm abbinato al cambio automatico ad 8 rapporti ed alla trazione integrale. A conti fatti, la nuova M135i rappresenta l'alternativa della AMG A35.

L'assenza di una hatchback super-sportiva non vuol dire che BMW ha rinunciato alla sua gamma di compatte ad alte prestazioni. La casa bavarese presenterà la nuova M2, coupé con trazione posteriore e motore turbo benzina a sei cilindri. Le hatchback sportive sono richieste quasi esclusivamente in Europa e BMW ha, quindi, scelto di non investire in questo segmento.

FONTE: Top Gear
Quanto è interessante?
1