Bloomberg: "per gli analisti la situazione di Tesla è da codice rosso"

Bloomberg: 'per gli analisti la situazione di Tesla è da codice rosso'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Secondo diversi analisti, Tesla non se la sta passando troppo bene, al punto che la situazione è stata descritta come da "codice rosso". Le azioni sono scese sotto i 200$, per la prima volta in oltre due anni. "Preoccupante l'attesa di domanda della Model 3 negli USA durante i prossimi quadrimestri".

A raccogliere i pareri più che preoccupati degli analisti è un articolo di Bloomberg. L'analista di Wedbush Dan Ives ha rivisto a ribasso il price-target delle azioni Tesla, che passa da 275$ a 230$. Fino a non molto fa lo aveva fissato a 365$.

"Le principali preoccupazioni sulla traiettoria di crescita di Tesla —argomenta sempre l'analista Dan Ives— riguardano la domanda per la Model 3 all'interno del mercato statunitense durante i prossimi quadrimestri".

Tesla ha meno di 10 mesi per andare in pareggio di bilancio. Una impresa "a livello scalata del Kilimajaro", sintetizza Bloomberg. Insomma, per Ives siamo in una situazione da Codice Rosso.

"Con una situazione da codice rosso, Musk&Co stanno guardando alle assicurazioni, ai robotaxi, e altri progetti fantascientifici, quando la compagnia dovrebbe invece puntare chirurgicamente a sostenere la crescita della domanda per le Model 3, e a semplificare la struttura dei costi e il suo business model".

A festeggiare sono gli investitori che da tempo puntano sul crollo di Tesla, come questo gruppo di agguerriti e ben organizzati speculatori.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
3