Una bisarca piena di nuove Tesla Model Y è andata a fuoco: mistero sulle cause

Una bisarca piena di nuove Tesla Model Y è andata a fuoco: mistero sulle cause
di

Alcuni neo-proprietari Tesla avranno purtroppo la loro auto elettrica con un po’ di ritardo in Turchia: una bisarca che trasportava diverse Model Y è andata a fuoco. A riportare la notizia è stata inizialmente l’agenzia di news turca IHA.

Le fiamme si sarebbero sprigionate da una delle sei Tesla Model Y trasportate, coinvolgendo poi anche le altre vetture. Le cause dell’incendio però sono ancora sconosciute, le autorità locali stanno investigando sull’accaduto e speriamo di avere qualche aggiornamento ufficiale in tempi brevi. Il conducente della bisarca ha allertato la polizia e i vigili del fuoco non appena ha visto divampare le fiamme, un testimone inoltre ha riferito a IHA di aver assistito a una vera e propria esplosione, poi una vettura caricata sul retro della bisarca è andata a fuoco.

Sul social network X è stato anche pubblicato un video in cui si vedono le Model Y totalmente carbonizzate, con i vigili del fuoco ancora intenti a domare le fiamme. Non vogliamo sembrare dei pedanti saccenti, ma i vigili intervenuti sul posto non sembrano operare con decisione, al contrario sembrano andare per tentativi alternando acqua e polvere; sappiamo che spegnere un incendio che coinvolge batterie al litio è alquanto complesso, servono delle tecniche specifiche e ne abbiamo parlato anche a proposito del terribile incidente di Mestre che ha portato alla morte 21 persone dopo un salto da un cavalcavia (il bus elettrico di Mestre è davvero andato a fuoco?).