Bill Gates boccia il Tesla Semi: 'La propulsione elettrica non è adatta'

Bill Gates boccia il Tesla Semi: 'La propulsione elettrica non è adatta'
di

Tesla sta provando a rivoluzionare il settore dei trasporti grazie all'introduzione di un tir completamente elettrico. Il prodotto adatto allo scopo è stato denominato Tesla Semi, e a quanto pare potrebbe invadere entro pochi anni gli Stati Uniti tramite decine di migliaia di esemplari.

Secondo il co-fondatore di Microsoft e noto filantropo Bill Gates, la soluzione però sarà meno efficace di quanto preventivato a causa proprio della tecnologia di movimento basata sull'elettricità, perché le batterie allo stato attuale delle cose sono troppo pesanti, e quindi controproducenti in un settore come quello dei trasporti (ecco cosa pensa delle autovetture elettriche).

Ecco le sue parole:"Il problema è che le batteria sono grosse e pesanti. Più peso provi a trasportare e più batterie dovrai inserire nel veicolo. Però più batterie aggiungi e maggiore peso dovrai spostare, e ti servirà una potenza maggiore, e così via. Anche con grossi passi in avanti riguardo la tecnologia delle batterie, i veicoli elettrici con ogni probabilità non saranno mai un'ottima soluzione per gli autoarticolati, per le navi cargo e per gli aerei passeggeri. L'elettricità funziona quando bisogna coprire brevi distanze, ma abbiamo bisogno di una soluzione differente per veicoli pesanti e con grosse distanze da percorrere."

Insomma, secondo Gates per i prossimi anni i tir non dovranno essere elettrici, e piuttosto si dovrà puntare su carburanti alternativi come i biocarburanti o gli electrofuel:"Sono ottimista sui biocarburanti, ma è ancora presto per pensare di poterli sostituire alla benzina o agli altri combustibili fossili. La ricerca sui biocombustibili avanzati gode di pochissimi fondi, e non sono pronti a essere usati su grossa scala. Dobbiamo innovare ancora molto prima di poter avere un qualcosa di realistico, efficiente e adatto ai lunghi trasporti."

Da evidenziare oltretutto la critica verso gli scarsi investimenti in ricerca e sviluppo, un problema che contraddistingue la stragrande maggioranza dei Paesi e che potrebbe portare a un forte ritardo nella lotta al cambiamento climatico. Voi invece cosa ne pensate? Condividete l'idea forse pessimistica di Gates o credete che le EV possano cambiare drasticamente nei prossimi anni?

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2