Ogni bicicletta diventa elettrica grazie a Clip, kit di conversione lodato dal Times

Ogni bicicletta diventa elettrica grazie a Clip, kit di conversione lodato dal Times
di

Le e-bike sono sempre più famose e richieste, anche nel nostro Paese. Addirittura c’è chi ipotizza che entro la fine del decennio si vendano più bici elettriche che automobili, aspettate però a fare nuovi acquisti: esiste un kit in grado di far diventare e-bike qualsiasi bici tradizionale davvero smart.

Di dispositivi del genere se ne trovano diversi sul mercato, solitamente però sono “fissi”, richiedono un’installazione più o meno complicata e rappresentano una scelta abbastanza definitiva. Clip invece, questo il nome del kit, si può attaccare e staccare a piacimento. Uniche limitazioni: utilizzare una ruota da 26 o da 28.

Questo perché Clip fa presa proprio sulla ruota, grazie a un motore elettrico da 450W alimentato da una batteria da 144 Wh a 36 V. Un accumulatore sufficiente ad avere un’autonomia di circa 20 km (o comunque fino a 45 minuti di assistenza, lo stesso tempo necessario a ricaricare la batteria al 100%). La velocità massima è di 25 km/h.

Curiosa la modalità di attivazione: tramite Bluetooth grazie a un comando da montare sul manubrio. Presto inoltre arriverà anche un’app per gestire il tutto tramite smartphone. Il peso dell’intero kit è inferiore ai 3 kg, non sappiamo però se sia legale in Italia - visto che comunque ogni bici elettrica omologata dovrebbe avere un motore da massimo 250 W e non deve avere un’accelerazione autonoma. Omologazione a parte, Clip è stato inserito fra le 100 migliori innovazioni del 2020 dalla rivista Times.

Quanto è interessante?
2
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote