Le bici elettriche con motore Bosch diventano più potenti con un aggiornamento software

Le bici elettriche con motore Bosch diventano più potenti con un aggiornamento software
di

Bosch ha utilizzato buona parte del suo know how per creare, nel corso degli ultimi anni, ottimi motori elettrici compatti, perfetti per scooter elettrici, monopattini e biciclette a pedalata assistita. Ora la compagnia ha annunciato un nuovo aggiornamento software che va addirittura a migliorare le prestazioni dei motori già presenti sul mercato.

L'update va a toccare i motori da eBike migliorando potenza e coppia e fa tutto tramite software, non c'è bisogno di interventi tecnici. Un modus operandi che potrebbe ricordare molto quello di Tesla, con la società di Elon Musk che più volte ha dimostrato di poter migliorare le prestazioni delle proprie auto semplicemente andando a giocare con il codice del software.

Tornando a Bosch, i motori coinvolti nell'update sono i più recenti, pensiamo al Performance CX di quarta generazione, il Cargo Line e il Cargo Line Speed per biciclette elettriche. Se avete uno di questi motori, aggiornate subito perché la coppia passa da 75 Nm a 85 Nm, con un salto di 10 Nm in più. Dal punto di vista della maggiore potenza, in Europa i miglioramenti non riguardano la velocità massima - comunque bloccata per legge a 25 km/h - ma possiamo avere un piccolo boost sulle salite e in fase di accelerazione.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1