La prima bici elettrica che segue il ritmo del cuore è 100% italiana: è la CBT Artik-09

La prima bici elettrica che segue il ritmo del cuore è 100% italiana: è la CBT Artik-09
di

Il mercato delle bici elettriche sta diventando quantomai affollato, le migliori aziende del settore stanno infatti cercando nuove idee e soluzioni per svettare nella massa e questa è la proposta di CBT Italia: la prima e-bike al mondo a seguire il ritmo del nostro cuore.

La nuova BTC Artik-09 è in grado di far dialogare il cardiofrequenzimetro con il computer di bordo, lasciando così che “il cuore abbia il controllo” del mezzo. Attraverso l’app di CBT si può impostare il livello dell’assistenza e scegliere che possa aumentare o diminuire in base al ritmo del cuore. In questo modo il motore ci lascerà andare senza intervento con battiti sotto controllo, mentre quando la strada inizierà a farsi più pesante, assieme al respiro, la e-bike ci darà una mano intervenendo in modo elettrico.

La Artik-09 è costruita con un telaio in fibra di carbonio, ha una batteria da 378 Wh (430 Wh totali) che pesa 2,3 kg, mentre il motore da 250 W (perfettamente omologato per circolare in strada) è montato nel mozzo posteriore. L’elettronica del mezzo dialoga con uno smartwatch che viene venduto assieme alla bici, fondamentale per avere i battiti del cuore sempre sotto controllo. In questo modo il motore può regolare la potenza in base alle nostre esigenze. In totale la Artik-09 arriva a pesare 12,6 kg ed è disponibile in cinque misure diverse, dalla 49 alla 58. Il suo prezzo? 5.340 euro.

Se pensate di spendere meno (molto meno), ecco qualche offerta presente su Gearbeast.

FONTE: CBT Italia
Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote