La mancanza di benzina sta spingendo gli inglesi verso le auto elettriche

La mancanza di benzina sta spingendo gli inglesi verso le auto elettriche
di

Da alcune settimane a questa parte, per vari motivi che in questa sede non potremo approfondire, i cittadini del Regno Unito stanno riscontrando difficoltà nel fare il pieno alla propria auto. A quanto pare queste difficoltà stanno spingendo gli automobilisti verso l'acquisto di un'auto elettrica.

In base ad uno studio di Volkswagen Financial Services, effettuato proprio durante l'ultima settimana su un campione di 2.000 automobilisti, si è scoperto che il 35 percento degli intervistati sarebbe disposto a virare sulle auto a batteria per via della scarsità di carburante.

Dalla fine dello scorso mese di settembre infatti circolano sulla rete tantissime immagini relative a lunghissime code alla pompa di benzina (non è mancata l'ironia: automobilisti presi in giro su TikTok dal proprietario di una Tesla). Il panico generatosi in seguito alle prime notizie negative non ha fatto altro che peggiorare la situazione, inducendo ogni proprietario di un'autovettura a riempire il serbatoio del proprio veicolo, anche qualora non fosse strettamente necessario. Non poche stazioni hanno pertanto dovuto mandar via i propri clienti a causa l'esaurimento preventivo del carburante.

Volkswagen Financial Services ha aggiunto che il 30 percento delle persone tra i 18 e i 24 ha ammesso di aver acquistato carburante per l'ansia che potesse terminare, mentre la fascia tra i 25 e i 34 anni lo ha dichiarato nel 31 percento dei casi. Le persone tra i 55 e i 64 anni invece si sono dimostrate più fredde, in quanto si sono recate alla pompa di benzina per panico soltanto nel 7 percento dei casi.

Questo fenomeno ha interessato maggiormente l'area a sudest dell'Inghilterra, poiché contiene le contee più colpite dai problemi logistici recenti: il 31 percento dei rispondenti ha ammesso di non essersi saputo trattenere. Situazione opposta invece in Scozia, dove solo il 7 percento degli intervistati ha ammesso di essersi recato alla pompa di benzina senza alcuna impellente necessità.

Rebecca Whitmore di Volkswagen Financial Services UK ha riferito che nel Paese la popolarità delle EV cresce sempre di più, ma allo stesso tempo crede che il governo debba impegnarsi in misura maggiore per raggiungere i target della decarbonizzazione.

In ultimo vogliamo restare in tema e rimandarvi all'opinione di molti partecipanti alla COP26, spalleggiati del capo di governo UK Boris Johnson, sulla questione ambientale: le EV devono costare quanto le benzina per far sì che la transizione acceleri.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2