Benzina, prezzi stabili: registrati leggeri ribassi su verde e diesel

Benzina, prezzi stabili: registrati leggeri ribassi su verde e diesel
di

Dopo la risalita dei prezzi della benzina legata al taglio dello sconto sulle accise, i prezzi della verde e del diesel restano stabili sebbene oggi Eni abbia tagliato i prezzi di 1 centesimo sulla verde e 2 centesimi sul diesel. Sulla base dell’elaborazione di Quotidiano Energia, però, la situazione appare poco mossa.

Nella fattispecie, alle 8 di ieri 5 Dicembre 2022 il prezzo medio nazionale sulla benzina in modalità self era di 1,793 Euro al litro, con i vari marchi che hanno proposto prezzi compresi tra 1,730 ed 1,744 Euro al litro e le pompe bianche a 1,740 Euro. Per quanto concerne il diesel, in self viene proposto a 1,814 Euro al litro, con una forbice tra 1,804 ed 1,822 Euro al litro per le varie compagnie e le stazioni bianche ad 1,810 Euro.

Passando al servito, i prezzi sono più elevati: per la benzina il prezzo medio è di 1,884 Euro al litro, con impianti colorati con prezzi tra 1,818 e 1,935 Euro al litro e quelli bianchi a 1,793 Euro. La media del diesel servito è di 1,960 Ero al litro: i prezzi medi delle compagnie variano tra 1,892 e 2,010 Euro al litro e quelle senza logo di 1,863 Euro al litro.

Infine, il GPL si posizione tra 0,782 e 0,793 Euro al litro, mentre per il metano auto si colloca tra 2,248 e 2,470 Euro al litro.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
1