Benzina, prezzi ancora in rialzo: sono ai massimi da due anni

Benzina, prezzi ancora in rialzo: sono ai massimi da due anni
di

Sono ancora in rialzo i prezzi dei carburanti sulla rete dei distributori italiani. A certificare gli aumenti i dati settimanali del Ministero dello Sviluppo Economico, secondo cui in modalità self la benzina è arrivata a quota 1,6 Euro a litro, mentre il gasolio è a 1,458. Euro.

Dati alla mano, per la verde si tratta dei prezzi più alti da due anni a questa parte (da luglio 2019), mentre per quanto riguarda il diesel un rincaro di questo tipo non si registrava da febbraio 2020. Secondo gli osservatori, il rincaro farebbe seguito alla corsa del petrolio, il cui valore è raddoppiato nell'ultimo anno ed ha fatto sentire le sue ripercussioni anche sul costo del pieno che è salito di circa 8 Euro.

Complessivamente, secondo i dati diffusi da Il Fatto Quotidiano, ad oggi il prezzo della benzina sarebbe l'11% più alto rispetto ad un anno fa.

Sul piede di guerra l'Unione Consumatori, che ha lanciato l'allarme speculazione: "si è approfittato di uno dei pochissimi ponti di quest’anno per far salire ancor di più il prezzo dei carburanti. Una speculazione bella e buona! Dall’inizio dell’anno, dalla rilevazione del 4 gennaio, in 5 mesi, un pieno da 50 litri è aumentato di 7 euro e 88 cent per la benzina e di 6 euro e 93 cent per il gasolio" afferma Massimiliano Dona.

Quanto è interessante?
1