Benzina e diesel, prezzi ancora in calo in Italia: continua il trend

Benzina e diesel, prezzi ancora in calo in Italia: continua il trend
di

Anche in giornata odierna, continua il calo dei prezzi della benzina ed in generale dei carburanti in Italia. A certificarlo sono gli ultimi dati pubblicati su Quotidiano Energia, relativi ai prezzi comunicati al MISE dai gestori alle 8 di ieri 21 Settembre 2022.

Il prezzo medio praticato sulla benzina in modalità self è sceso a 1,680 Euro al litro, che diventano 1,677 Euro/litro per i distributori senza logo. Per quanto riguarda il diesel, sempre in modalità self il prezzo medio è calato a 1,785 Euro al litro dai precedenti 1,791 Euro/litro, mentre per i distributori senza logo si passa a 1,783 Euro.

Discorso diverso per il servito, dove per la benzina il prezzo medio è di 1,830 Euro/litro, comunque in calo dagli 1,835 Euro/litro precedenti: gli impianti colorati propongono una forbice tra 1,762 e 1,883 Euro al litro, mentre quelli bianchi di 1,733 euro/litro.

Sempre in modalità servito, il diesel passa a 1,931 Euro/litro dai precedenti 1,938 Euro/litro: in questo caso gli impianti colorati propongono prezzi medi tra 1,865 ed 1,992 Euro/litro, mentre quelli bianchi di 1,837 Euro/litro.

Per il GPL invece i prezzi si aggirano a 0,794 Euro/litro, mentre per il metano tra 2,883 e 3,340 Euro per gli impianti colorati e 2,868 Euro per quelli bianchi.

Quanto è interessante?
1